Grand Prix

Spanish Grand Prix



city
Barcelona
Lunghezza del circuito
4.675 km
rounds count
66
fastest lap
1:24.108

Gran Premio di Spagna

Il penultimo weekend di maggio vedrà la Formula 1 approdare in Spagna, nel Circuito di Catalogna, che ospita il campionato mondiale dal 1991. Con il suo equilibrio di molte curve e pochi rettilinei, è una pista dove la Mercedes ha dimostrato di avere un grande successo negli ultimi anni.

Classifica di F1

Pos.NameTeamRoundsTimePoints
1VERMax VerstappenRed Bull Racing661:27.437-
2PERSergio PerezRed Bull Racing66+13.072-
3RUSGeorge RussellMercedes AMG F1 team66+32.927-
4SAICarlos SainzFerrari66+45.208-
5HAMLewis HamiltonMercedes AMG F1 team66+54.534-
6BOTValtteri BottasAlfa Romeo F1 team66+59.976-
7OCOEsteban OconAlpine F1 team66+75.397-
8NORLando NorrisMcLaren66+83.235-
9ALOFernando AlonsoAlpine F1 team65+1LAP-
10TSUYuki TsunodaScuderia AlphaTauri65+1LAP-
11VETSebastian VettelAston Martin F1 team65+1LAP-
12RICDaniel RicciardoMcLaren65+1LAP-
13GASPierre GaslyScuderia AlphaTauri65+1LAP-
14SCHMick SchumacherHaas F165+1LAP-
15STRLance StrollAston Martin F1 team65+1LAP-
16LATNicholas LatifiWilliams64+2LAPS-
17MAGKevin MagnussenHaas F164+2LAPS-
18ALBAlex AlbonWilliams64+2LAPS-
19LECCharles LeclercFerrari27+38LAPS-
20ZHOGuanyu ZhouAlfa Romeo F1 team28+37LAPS-

Cosa aspettarsi nel 2022

Un giro di gara dura in genere poco meno di 1:20 (il record del circuito di Max Verstappen del 2021 è di 1:18), motivo per cui il numero di giri è relativamente alto, 66. Due rettilinei e due sole zone DRS significano che i piloti effettueranno la maggior parte dei sorpassi alla fine di uno dei due rettilinei.

A rendere difficili i sorpassi è il fatto che ogni pilota conosce il Circuito di Catalogna meglio di qualsiasi altro tracciato. Quasi tutte le categorie giovanili hanno una gara a Barcellona e, inoltre, ogni anno tutti i team di Formula 1 si recano a Barcellona per effettuare centinaia di giri sul circuito. Ogni pilota conosce ormai ogni centimetro di asfalto.

Guida al Circuito di Catalogna

Il Circuito di Catalogna è noto per essere molto difficile da superare, ma anche per essere molto equilibrato. Una combinazione di rettilinei, sezioni tecniche impegnative e curve lunghe e tortuose.

La curva 1 rappresenta immediatamente la migliore opportunità di sorpasso del circuito, in quanto si trova alla fine del lungo rettilineo di partenza. Le curve 1 e 2 formano una chicane destra-sinistra, con la velocità di uscita che è cruciale in vista della curva 3. La curva 3 è una curva a destra molto lunga e veloce, seguita da un breve rettilineo verso la curva 4.

Uscendo dalla lenta curva 4 e dalla curva 5, le vetture accumulano molta velocità attraverso una curva a sinistra e verso la chicane delle curve 7 e 8. La curva 9, una rapida piega a destra, è una delle più difficili del tracciato, con l'apice invisibile in avvicinamento. La velocità di uscita è però fondamentale, perché è seguita da un rettilineo DRS.

Si entra ora nella parte più lenta del circuito, con il rettilineo che termina con un tornante a sinistra. La curva 11, a gomito, immette nella lenta e lunga curva a destra della 12. Segue un'altra lenta curva a destra, che sfocia in una chicane sinistra-destra sul rettilineo principale. 

Cosa è successo nel 2021

Nel 2021 si è confermata la supremazia Mercedes sulla pista, con una vittoria del campione in carica Lewis Hamilton, che ha confermato il risultato ottenuto nel weekend di qualifica. Completano il podio Max Verstappen e il compagno di Hamilton, Valtteri Bottas. Sono stati tre i tempi cancellati ai piloti per non avere rispettato le istruzioni stabilite dal direttore di gara, in quanto andati larghi alla seconda curva non passando alla sinistra del paletto posizionato nella via di fuga. Si sono visti cancellare il tempo Nikita Mazepin, Fernando Alonso e Lance Stroll.

Come sarà il weekend di gara?

Le prove libere 1 inizieranno venerdì 20 maggio alle ore 14:00, mentre le prove libere 2 si terranno alle 17:00. Le qualifiche inizieranno il giorno dopo alle 16. Infine, la gara si terrà domenica 22 alle ore 15.

A che ora inizia il Gran Premio?

Come negli anni precedenti, il Gran Premio di Spagna può essere seguito in diretta nel liveblog di GPblog a partire da mezz'ora prima dell'inizio della gara. L'orario di inizio del Gran Premio di Spagna è alle 15:00 e la gara può essere seguita in diretta anche su Sky Sport F1 e NOW. Anche tutte le sessioni di prove libere e le qualifiche saranno trasmesse lì.