F1 News

Aston Martin è convinta delle proprie ambizioni: Siamo credibili.

Aston Martin è convinta delle proprie ambizioni: "Siamo credibili".

25 gennaio - 10:56 Ultimo aggiornamento: 11:27
0 Commenti

GPblog.com

Fernando Alonso ha deciso di lasciare Alpine l'anno scorso nonostante i suoi 41 anni e di accettare una sfida con Aston Martin. Secondo il team principal Mike Krack, il pilota spagnolo ha preso questa decisione per un motivo, ha detto ad AS.

Aston Martin ha l'ambizione di fare passi da gigante in Formula 1 nei prossimi anni e di arrivare a competere per i titoli. Anche se diverse squadre hanno espresso queste ambizioni in passato, Krack è sicuro che la sua squadra sarà in grado di farlo. Secondo il team principal, infatti, c'è un'importante differenza tra Aston Martin e le altre formazioni.

"Noi prendiamo le cose più seriamente. Le nostre ambizioni sono credibili. Nessuno ha fatto gli investimenti necessari per raggiungere questo obiettivo. Ci sono squadre che dicono che vinceranno in tre anni o in un centinaio di gare", sottolinea Krack, riferendosi ad Alpine.

"Ma cosa stanno facendo per vincere? Con la fabbrica, la galleria del vento e i nuovi simulatori: c'è un enorme investimento dietro. Ecco perché Fernando ha capito subito. In realtà, non abbiamo nemmeno dovuto convincerlo. Lo sapeva già, ha i suoi contatti ovunque. Siamo credibili. Non ci limitiamo a parlare: agiamo".

Anni difficili alla Aston Martin

Con Sebastian Vettel in squadra, Aston Martin ha avuto due stagioni difficili. Nel 2021 non è riuscita ad arrivare al settimo posto tra i costruttori con 77 punti. L'anno dopo, Aston Martin si è classificata nella stessa posizione, ma con 22 punti in meno. Nei prossimi anni, quindi, le prestazioni dovranno aumentare notevolmente.

Lettore video

Altri video