De Vries è contento del periodo dopo la F1: "Ambiente più intellettuale".

F1 News

De vries torna in Formula E dopo aver studiato ad Harvard
26 aprile A 14:30
Ultimo aggiornamento 26 aprile A 15:56

    Dopo appena dieci gare in Formula 1, Nyck de Vries perse il suo posto all'allora AlphaTauri. Improvvisamente senza progetti futuri nello sport, De Vries decise di concentrarsi sugli studi ad Harvard.

    Dalla scuola alla cabina di pilotaggio

    Dopo aver abbandonato con il cuore spezzato la sua primissima stagione di Formula 1, l'olandese si è recato ad Harvard per trascorrere un semestre in un programma esecutivo sulla negoziazione e la leadership.

    "Sono molto contento di averlo fatto e di aver promesso di farlo, perché francamente non ho fatto alcuna formazione", dice De Vries. "Ho ancora un interesse più ampio per la vita e mi è piaciuto passare del tempo al campus e stare in un ambiente diverso e più intellettuale per un po', imparando da altre persone".

    Dopo il suo breve periodo in Formula 1 e ad Harvard, De Vries è tornato nell'abitacolo. Questa volta nel suo ambiente familiare.

    "Ho sempre saputo che se non avesse funzionato in Formula 1, avrei avuto un grande desiderio di tornare (in Formula E)", dice l'olandese. "L'ambiente è molto familiare e mi sembra di tornare a casa".

    Sfortunatamente, la stagione in Formula E assomiglia ancora a quella della Formula 1. Nyck de Vries non ha ottenuto alcun risultato. Nyck de Vries non ha ottenuto alcun punto finora, ma il pilota non è preoccupato. Fa notare che la squadra, Mahindra, è attualmente in fase di transizione e sottolinea che, sulla carta, ha effettuato il secondo maggior numero di sorpassi in questa stagione.