Red Bull Content Pool

General

Verstappen spaventoso per Marko: Diventerà più emozionante.

"Verstappen spaventoso" per Marko: "Diventerà più emozionante".

28-11-2023 11:59

Simone Tommasi

La Red Bull Racing ha avuto un anno di grande successo in Formula 1. Max Verstappen ha vinto 19 Gran Premi, Sergio Perez due. Mai prima d'ora una squadra aveva vinto così tante gare in una sola stagione. Helmut Marko non riesce a crederci e ringrazia tutti i membri della Red Bull per il loro enorme impegno. L'ottantenne austriaco prevede buone possibilità per la sua squadra anche l'anno prossimo.

È stata la stagione perfetta della Red Bull Racing? "Mettiamola così: non avremmo mai potuto immaginarlo. Un tale dominio, soprattutto da parte di Max. Sia che piovesse sia che facesse estremamente caldo, ha sempre avuto il controllo e la padronanza della situazione", ha detto Marko, sottolineando anche che le condizioni quadro per Verstappen erano ovviamente eccellenti. "Naturalmente è necessaria anche un'auto come questa e queste prestazioni di squadra; non abbiamo avuto un solo difetto tecnico".

La Red Bull è in buona forma

La scuderia austriaca è stata bizzarramente costante quest'anno: solo a Singapore la formazione di Marko si è presa un weekend di pausa. Di conseguenza, è stato l'unico Gran Premio non vinto dalla Red Bull. I regolamenti rimarranno pressoché invariati nel 2024 e quindi un altro titolo mondiale per Verstappen sembra già imminente. Almeno, questa è la preoccupazione espressa da Lewis Hamilton dopo il GP di Abu Dhabi.

Per quanto riguarda i telai, cambierà ben poco e per quanto riguarda i motori, le prestazioni non possono ancora essere modificate. I produttori di motori possono lavorare solo sull'affidabilità, quindi non è possibile fare un grande salto rispetto alla concorrenza. Quindi, come minimo la Red Bull competerà di nuovo per il titolo l'anno prossimo.

La grande domanda, tuttavia, è se altri team saranno coinvolti nella battaglia per il campionato mondiale. "Sicuramente diventerà più emozionante", ha dichiarato Marko alla Kleine Zeitung"Ma finché nessuno riuscirà a sfidarci con costanza, credo che avremo ancora buone possibilità. Inoltre, abbiamo Max al massimo livello assoluto. Ha una costanza che è quasi incredibile".