Il capo della Formula 1 si congratula con la Red Bull Racing: "Fenomenale".

F1 News

domenicali sulla stagione della red bull racing
27 novembre A 14:40
Ultimo aggiornamento 27 novembre A 16:12

    Stefano Domenicali può andare in vacanza in tutta tranquillità: la stagione '23 si è conclusa ed è stata un successo, con tribune gremite in tutto il mondo e un pubblico televisivo sempre più numeroso. Dal punto di vista sportivo, è stato l'anno della Red Bull Racing, che ha vinto tutti i Gran Premi tranne uno. L'italiano, che in passato ha lavorato per la Ferrari, è pieno di ammirazione per i risultati ottenuti dal team austriaco.

    Anche se è stato un anno difficile, con ben 22 Gran Premi, Domenicali ha detto che la stagione è volata. "Devo dire che sembra che abbiamo iniziato solo due giorni fa in Bahrain", ha detto a Sky Sport. "Intensa, direi, piena di un'incredibile consapevolezza che stiamo crescendo. Per quanto riguarda l'aspetto sportivo, mi congratulo con Max. Ha fatto qualcosa di impressionante in termini di maturità e di standard per la Red Bull".

    Complimenti a Horner

    Anche Christian Horner, team principal della Red Bull, ha ricevuto i complimenti: "Ha fatto un lavoro incredibile. Quindi congratulazioni, Christian [Horner]. Credo che quello che hanno fatto sia fenomenale".

    Secondo l'italiano, la stagione ha dimostrato che è possibile sviluppare ulteriormente un'auto nonostante il budget limitato. Domenicali cita come esempio la McLaren, una squadra che è passata dalle retrovie a un posto in testa alla griglia. Inoltre, ha notato che le 20 auto erano molto vicine durante le qualifiche. Si aspetta che i maggiori distacchi in gara scompaiano, forse già dalla prossima stagione.