F1 News

Pedro de La Rosa Max Verstappen Fernando Alonso gladiatori

La partenza è un liberi tutti per Alonso e Verstappen

3 giugno A 09:55
Ultimo aggiornamento 3 giugno A 10:17

    Anche se Fernando Alonso non ha ancora lottato per la vittoria nel 2023, le prestazioni dello spagnolo con la relativamente forte Aston Martin sembrano prefigurare un ritorno ad alti livelli. Con un'auto leggermente migliore, il quasi 42enne pilota di F1 potrebbe sfidare Max Verstappen. Una sfida che tutti, compreso Pedro de la Rosa, vorrebbero vedere.

    De la Rosa è attualmente ambasciatore del team Aston Martin F1. Lo spagnolo conosce bene Alonso ed è contento dei successi del suo connazionale in Aston Martin. Avendo Jos Verstappen come compagno di squadra nel 2000, lo spagnolo conosce bene anche la famiglia Verstappen. Parlando con il quotidiano olandese De Telegraaf, De la Rosa guarda alla possibile battaglia tra Alonso e Verstappen.

    Alonso e Verstappen sono gladiatori

    "Non importa tanto quello che vogliamo noi, credo che la cosa bella sia che Max e Fernando stessi sarebbero contenti di potersi battere tra loro. Quando sono le 15:00 di domenica pomeriggio, per Max e Fernando è come essere a scuola e l'insegnante dice che il lavoro è finito e si può andare a giocare nel cortile. Ecco come la pensano".

    Secondo De la Rosa potrebbe diventare LA nuova rivalità, una battaglia in cui è estremamente difficile valutare chi ne esce vincitore. De la Rosa: "Chi vince allora? Cavolo, è molto difficile. Penso che siano molto equilibrati. Poi tutto ruota intorno ai piccoli dettagli della giornata".