F1 News

Herbert: Verstappen ha il fattore wow

Verstappen brilla tra i suoi coetanei: "Ha un fattore wow"

24 gennaio A 08:34
Ultimo aggiornamento 24 gennaio A 11:34
  • GPblog.com

L'analista di Sky Sports ed ex pilota Johnny Herbert è ancora entusiasta di Max Verstappen come pilota. Il britannico mette l'olandese sullo stesso piano dei più talentuosi piloti di Formula 1.

Con due titoli mondiali in tasca, Verstappen inizierà la sua nona stagione in Formula 1 il prossimo anno. All'età di 17 anni, l'olandese ha debuttato con la Toro Rosso, diventando così il più giovane pilota di F1 di sempre. Per ora il suo record non sarà battuto, poiché l'età minima per entrare in F1 è ora di diciotto anni.

"Avevo 24 anni quando ho debuttato in F1 ed ero giovane, ma ora sarei un vecchio", ha dichiarato Herbert in un'intervista a Total-Motorsport.com. "Questa è un'ottima generazione di giovani piloti, ma anche di vecchi con Hamilton e [Fernando] Alonso. Max è stato il primo di questi giovani a sfondare".

Verstappen ha un fattore di meraviglia

Oltre a Verstappen, Charles Leclerc, Lando Norris e George Russell sono considerati il futuro della Formula 1. Tuttavia, Herbert ritiene che Verstappen abbia qualcosa di speciale.

"Mi emoziona ancora molto quando lo guardo. Max ha un fattore wow. I piloti speciali hanno quel qualcosa in più che permette loro di vincere le gare, ma soprattutto di vincere un campionato del mondo", afferma l'ex pilota di F1.