F1 News

Il rapporto tra Hamilton e Mercedes è stato messo alla prova

Il rapporto tra Hamilton e Mercedes è stato messo alla prova

18 gennaio - 18:40 Ultimo aggiornamento: 18 gennaio - 18:40
0 Commenti

GPblog.com

Niente ha messo alla prova il rapporto tra Lewis Hamilton e la Mercedes come la problematica W13 che lui e il compagno di squadra George Russell hanno guidato nel 2022. Così dice Andrew Shovlin, direttore tecnico di pista della scuderia tedesca.

Shovlin racconta che, soprattutto all'inizio dell'anno, c'era un'atmosfera tesa all'interno della squadra. Il team era sotto pressione a causa della mancanza di prestazioni, il che ha portato molto stress, ansia e conversazioni difficili. L'ingegnere lo racconta in un'intervista a Motorsport.com.

Il rapporto tra Hamilton e Mercedes messo alla prova

Di conseguenza, il legame sempre più stretto tra il team e Hamilton è stato messo a dura prova, soprattutto perché il britannico aveva puntato alla rivincita dopo la sconfitta contro Max Verstappen ad Abu Dhabi 2021. "Sapeva come voleva reagire nel 2022 e non siamo stati in grado di fornirgli un'auto che gli permettesse di giocare quel ruolo", ha spiegato Shovlin.

Quindi una delle sfide più grandi per la squadra è stata quella di continuare a lavorare bene insieme e non lasciare che lo stress prendesse il sopravvento. Secondo il d.t. della Mercedes, i membri del team sono riusciti a farlo bene ed è convinto che questo li abbia resi più forti alla fine.

Shovlin spera che la sua squadra si sia lasciata alle spalle il peggio e possa passare alla prossima sfida. Questa sfida consiste nel ritrovare la strada verso la vetta e nel raggiungere la Ferrari e la Red Bull Racing. Tuttavia, il team principal Toto Wolff ha recentemente dichiarato che la Mercedes probabilmente inizierà la nuova stagione di F1 ancora in svantaggio.

Lettore video

Altri video