F1 News

2022 anno disastroso per Hamilton: prima volta senza vittoria o pole

2022 anno disastroso per Hamilton: prima volta senza vittoria o pole

24 novembre - 12:22 Ultimo aggiornamento: 13:06
0 Commenti

GPblog.com

Lewis Hamilton potrebbe aver appena avuto la sua peggiore stagione di Formula 1. Il britannico non è riuscito a vincere nemmeno una gara nel 2022 e si è piazzato solo sesto nel campionato piloti. Dopo questa stagione, quindi, molti dei record di Hamilton stanno per terminare.

Prima stagione di F1 senza vittorie

La stagione 2022 è la prima nella carriera di Hamilton in cui non è riuscito a vincere almeno un Gran Premio. Il britannico ha debuttato in F1 con la McLaren nel 2007, anno in cui è riuscito subito a vincere quattro gare. Nelle 14 stagioni successive, Hamilton è sempre riuscito a vincere almeno una gara. Quest'anno, il compagno di squadra George Russell ha vinto, precisamente al Gran Premio del Brasile. Purtroppo Hamilton non ci è riuscito, ponendo fine al suo record. Il britannico è ora a pari merito con Michael Schumacher. I due piloti sono riusciti a vincere una gara per 15 anni consecutivi in ogni stagione in cui hanno gareggiato.

Prima stagione di F1 senza pole position

Oltre a una stagione senza vittorie, Hamilton non è riuscito a registrare una pole position per la prima volta nella sua carriera. Il sette volte campione del mondo ha totalizzato 103 pole position in tutte le sue stagioni in F1, ma dopo 15 anni in F1 anche questa striscia è finita. Ancora una volta, il compagno di squadra Russell è riuscito a conquistare la pole position nel 2022 per il Gran Premio d'Ungheria.

Prima stagione di F1 fuori dalla top five del campionato

Prima della stagione 2022, la peggiore prestazione di Hamilton nel campionato piloti era stata la quinta posizione. Questo è accaduto nel 2009 e nel 2011. Tra il 2014 e il 2021, il britannico ha sempre concluso il campionato al primo o al secondo posto, ma non era mai successo che si piazzasse fuori dalla top five. Anche questa stagione è terminata: Hamilton si è classificato sesto tra i piloti. Il britannico è stato battuto da Carlos Sainz nell'ultima gara della stagione. Lo stesso Hamilton si è ritirato a causa di problemi alla sua auto. Il pilota della Mercedes si è ritrovato con sei punti in meno.

Schumacher e Hamilton

La quarta striscia non è direttamente un record di Hamilton, ma è una statistica bizzarra. Infatti, quest'anno è la prima stagione dal 1991 senza una vittoria di Hamilton o della leggenda della F1 Schumacher. Questa statistica dimostra quanto siano stati dominanti i due campioni del mondo in Formula 1. L'ultima vittoria di Schumacher in F1 risale al 2006. In seguito, Hamilton ha preso il posto del sette volte campione del mondo. Chissà, forse stiamo entrando nell'era di Max Verstappen.

Russell e Hamilton

Infine, Hamilton è stato battuto per la prima volta nella sua carriera da un compagno di squadra non campione del mondo. Nel 2011, Hamilton è stato battuto per la prima volta da un compagno di squadra, il campione del mondo 2009 Jenson Button. In seguito, il britannico è stato battuto solo nella stagione 2016, quando la Mercedes ha avuto un'accesa battaglia per il titolo tra Hamilton e Nico Rosberg. È anche la prima volta che Hamilton viene battuto nella sua prima stagione con un nuovo compagno di squadra. Il britannico era riuscito a battere i compagni di squadra Fernando Alonso, Heikki Kovalainen e Valtteri Bottas in ogni stagione.

I record di Hamilton che terminano nel 2022

 
 
 
 
 
Dit bericht op Instagram bekijken
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Een bericht gedeeld door GPblog.com Nederland (@gpblog_nl)

Lettore video

Altri video