Hamilton sorpreso dal ritmo della Red Bull: "Come se avessero fatto un passo indietro".

F1 News

13 novembre A 09:41
Ultimo aggiornamento 13 novembre A 11:47
  • GPblog.com

La Mercedes sembra aver colmato il divario con Red Bull Racing e Ferrari. George Russell ha vinto la gara sprint del Gran Premio del Brasile sabato, mentre Lewis Hamilton ha ottenuto un ottimo risultato con un terzo posto. Il britannico ritiene che Red Bull e Ferrari abbiano fatto un passo indietro.

La Mercedes ha dovuto fare molta strada nel 2022 dopo che è emerso che la W13 era molto indietro rispetto agli altri top team. Dopo la pausa estiva, il team ha fatto passi da gigante nello sviluppo della vettura. Ad Austin e in Messico, Hamilton si era già avvicinato alla vittoria, ma questo fine settimana a Interlagos la Mercedes ha vinto per la prima volta nel 2022, anche se non ancora nella gara principale.

Lewis Hamilton è comunque ottimista sulle prestazioni della Mercedes. Il sette volte campione del mondo ritiene che sia possibile colmare completamente il divario con Red Bull e Ferrari durante la pausa invernale, che inizierà dopo il Gran Premio di Abu Dhabi. "Sicuramente credo che stiamo facendo passi avanti. Sappiamo che ci sono dei cambiamenti concreti che possiamo apportare alla vettura per tornare a lottare in una posizione migliore per la prossima stagione", ha esordito Hamilton nel corso della conferenza stampa.

"Sembra che Red Bull e Ferrari abbiano fatto un passo indietro"

Il britannico e il compagno di squadra Russell sono sembrati più veloci di Red Bull e Ferrari nella gara sprint. Domenica i piloti Mercedes partiranno dalla prima fila dopo la penalità in griglia di Carlos Sainz"Non capisco bene... noi abbiamo fatto un passo avanti, ma è come se le altre due squadre avessero fatto un passo indietro. Non so se sia giusto o meno, ma di sicuro la sensazione è quella. Ma sì, credo che sappiamo bene dove stiamo andando e cosa dobbiamo fare per essere in grado di lottare per il prossimo anno. Quindi saremo super, super concentrati. So che tutti sono già pronti ad affrontare l'inverno e ad impegnarsi al massimo".