F1 News

Vasseur non è d'accordo con Sainz sul pit stop È stata la decisione giusta

Vasseur non è d'accordo con Sainz sul pit stop: "Era la decisione giusta".

30 maggio A 08:08
Ultimo aggiornamento 30 maggio A 09:38

    Il team principal della Ferrari Frederic Vasseur non è d'accordo con Carlos Sainz per quanto riguarda il pit stop dello spagnolo a Monaco. Lo spagnolo ha dovuto cambiare le gomme a metà gara, ma ha voluto comunque rimanere all'esterno perché era in lotta con Esteban Ocon.

    Lo spagnolo, che era partito con le gomme dure, si è lamentato con veemenza via radio della decisione della sua squadra. Ha lottato per strappare il terzo posto a Ocon. Ma alla fine non ce l'ha fatta. Il frustrato pilota della Ferrari non era d'accordo con la strategia di farlo entrare.

    Vasseur non è d'accordo con Sainz

    Vasseur sostiene la decisione della sua squadra. "Penso che sia stata una buona strategia perché quando gli abbiamo chiesto di rientrare ai box era per evitare di perdere posizioni rispetto a Lewis Hamilton. Le posizioni sono importanti su questo circuito. Era un azzardo per noi, il rischio non era troppo grande perché non abbiamo perso posizioni, ma è così che vanno le cose", ha detto Vasseur a Marca.

    "Sapevamo bene che se volevamo ottenere qualcosa, dovevamo rischiare. Non sono affatto deluso dei rischi che abbiamo corso".