F1 News

Ecco cosa farà l'ex capo meccanico di Verstappen all'Audi!

Ecco cosa farà l'ex capo meccanico di Verstappen all'Audi!

2 aprile - 13:00 Ultimo aggiornamento: 16:19
Author profile picture

Andrea Bassini

Alla fine della scorsa settimana, Lee Stevenson ha annunciato di voler lasciare la Red Bull Racing dopo 18 anni di fedele servizio. Lo stesso capo meccanico della scuderia austriaca ha annunciato via Instagram il suo trasferimento "dall'altra parte della pitlane". È stato subito chiaro che Stevenson si unirà a Stake F1, che diventerà Audi nel 2026. Il suo ruolo era ancora segreto.

Stevenson ha lavorato a stretto contatto con Max Verstappen per cinque stagioni alla Red Bull. Su sua richiesta, dopo la stagione 2020, al britannico è stato assegnato un ruolo diverso all'interno del team. Chris Gent è diventato il nuovo capo meccanico di Verstappen e Stevenson ha assunto la posizione di Support Team Chief Mechanic, una posizione inferiore a quella di capo meccanico. La scuderia austriaca è rimasta molto soddisfatta del suo lavoro e ha ottenuto una promozione prima dell'inizio della stagione 2023: Stevenson è diventato Capo Meccanico.

Stevenson inizia il suo nuovo incarico

Dopo il Gran Premio d'Australia, Stevenson ha annunciato di voler lasciare la squadra. Il britannico inizierà a lavorare per il team Stake F1 (Sauber) a partire dal Gran Premio del Giappone. Stake F1 sarà ufficialmente il team ufficiale di Audi a partire dal 2026.

Stevenson è già volato con il suo nuovo datore di lavoro in Giappone, dove il prossimo fine settimana si svolgerà il Gran Premio sull'iconico circuito di Suzuka. Nel box di Stake F1, inizierà la sua nuova posizione all'interno della squadra: sarà uno dei capi meccanici.