Red Bull Content Pool

General

Jos Verstappen sulla competizione: Anche Max vuole lottare.

Jos Verstappen sulla competizione: "Anche Max vuole lottare".

13-12-2023 09:01

Simone Tommasi

Max Verstappen ha realizzato una stagione che entrerà nei libri di storia. Il tre volte campione del mondo ha vinto 19 volte in questa stagione. Jos Verstappen si sta godendo il successo del figlio, anche se deve ammettere onestamente che un po' più di competizione lo renderebbe più divertente.

Red Bull vs McLaren

In effetti, quest'anno la Red Bull ha vinto 21 gare su 22, rendendo la scuderia austriaca migliore della memorabile stagione 1988 della McLaren.

"Penso che le auto [oggi] abbiano un livello maggiore. Voglio dire, se vedi la McLaren che ha vinto 15 gare su 16 quando guidava [Ayrton] Senna, credo che all'epoca fossero un secondo più veloci di tutti gli altri", ha detto Jos Verstappen in un'intervista a PlanetF1.com.

"Ora ovviamente siamo veloci, ma anche la Ferrari, e forse a volte la McLaren, sono lì", ha continuato Verstappen sr. "Penso che per ottenere quello che fa, lui [Max] debba essere concentrato a quel livello, perché tutto si basa sui dettagli per farlo accadere, ogni volta". Tra i Verstappen c'è molta fiducia per il 2024. Le cose sembrano andare nella giusta direzione con la RB20. "Ha fiducia nel team e in quello che stanno preparando", ha detto Verstappen.

Verstappen dovrà lavorare di più per ottenere questo risultato?

Ripetere la stagione in corso è virtualmente impossibile, come hanno detto più volte Max e il team principal Christian Horner. Cosa vorrebbe Jos? "Vorrei più competizione. Ovviamente vogliamo vincere le gare, ma vorrei anche che lui lottasse e poi arrivasse alla vittoria, o forse no. Credo che tutti vogliano vedere questo".

Anche vincere il titolo nel 2021 è stato bello, anche se non si era deciso fino all'ultimo giorno. "Sono un appassionato di questo sport, sono un fan della Formula 1. Naturalmente è bello vincere. Certo, è bello vincere 18 o 19 gare nella stagione. Ma vincere il campionato come ha fatto lui nel 2021 è stato un piacere anche per me, quindi .... perché no?" conclude il padre di Max Verstappen.