General

F1 Commission: modifiche alle sprint e nuove regole per il 2026

F1 Commission: modifiche alle sprint e nuove regole per il 2026

24-11-2023 12:38

Simone Tommasi

La quarta e ultima riunione della F1 Commission si è svolta oggi ad Abu Dhabi. In questa occasione sono stati discussi diversi argomenti e sono stati sciolti alcuni nodi importanti per la prossima stagione e per gli anni successivi. Di seguito un riassunto di ciò che è stato deciso.

Gare sprint nel 2024

Verrà esaminato il formato dei weekend sprint. Piloti e squadre lo criticano da tempo. Si sta studiando come separare ulteriormente gli eventi sprint dai Gran Premi. La prima riunione della F1 Commission del 2024 ne discuterà ulteriormente.

Le sedi delle gare sprint, presumibilmente sei, saranno annunciate nelle prossime settimane.

Non si lavora ancora sull'auto del 2026

È stato deciso che i team non potranno iniziare a sviluppare l'auto del 2026 prima del 2025. Questo riguarda esclusivamente la progettazione del telaio e, quindi, non i regolamenti dei motori. Dopotutto, i produttori di motori sono già impegnati a lavorare su quelli.

Rimangono le coperture per i pneumatici

L'idea della Formula 1 era quella di iniziare a vietare le coperture degli pneumatici. Il divieto è già stato rinviato una volta fino al 2025, ma le termocoperte rimarranno consentite anche nel 2025. Secondo i team di Formula 1, il fatto che i piloti vengano mandati in pista con pneumatici freddi non fa che aumentare i pericoli.

Altro

- Continua il progetto per combattere gli spruzzi in caso di pioggia.
- I piloti avranno più opzioni di raffreddamento durante la guida ad alte temperature. Sono in corso ulteriori ricerche in merito.