F1 News

Verstappen crede nei motori Red Bull: 'In anticipo sui tempi'

Verstappen crede nei motori Red Bull: 'In anticipo sui tempi'

07-07-2023 22:33 Ultimo aggiornamento: 08-07-2023 09:40
Author profile picture

Andrea Bassini

Mentre Max Verstappen fa incetta di vittorie con una Red Bull motorizzata Honda, il suo team è impegnato nello sviluppo di un proprio motore per la prima volta nella storia. Le power unit Red Bull prodotte internamente - sotto il nome di Ford - saranno presenti nelle auto di Verstappen e del suo compagno di squadra. L'olandese è molto categorico su tutti gli sviluppi che riguardano la power unit.

Secondo Christian Horner, team principal di Red Bull Racing, Verstappen sarà coinvolto attivamente nel processo di sviluppo. Ad esempio, Verstappen effettuerà dei test virtuali con il motore. "Penso che sia un progetto molto interessante per noi e per me è molto importante sapere cosa sta succedendo anche per il mio futuro all'interno della squadra. Tutto sembra molto promettente", ha detto Verstappen.


I primi segnali sono buoni, secondo Verstappen

"Ovviamente confrontarsi con tutti questi costruttori sarà molto difficile, ma i segnali sono buoni, ma ora dobbiamo cercare di ottenere risultati, siamo partiti nel momento giusto, siamo in anticipo rispetto alla tabella di marcia, ma in un certo senso il 2026 è dietro l'angolo, quindi ci sono ancora molte cose da fare, ma penso che siamo sulla buona strada, ma ovviamente dobbiamo continuare a spingere al massimo per essere in grado di fornire un motore molto forte", ha detto l'olandese.


Inseguire il record della McLaren

La maggior parte dell'attenzione di Verstappen è rivolta alla stagione in corso e soprattutto al Gran Premio di Gran Bretagna. Durante le sessioni di prove libere, l'olandese è stato il migliore per due volte. Se domenica sarà lo stesso, eguaglierà il vecchio record della McLaren con la Red Bull Racing. Quella squadra è stata la prima a vincere 11 Gran Premi di fila.

"Sarebbe bello, ma alla fine bisogna ricordare chi vince il campionato, no? Questa è la cosa più importante per me. Se succededesse sarebbe fantastico. Non mi interessano i numeri, forse per la squadra è qualcosa di bello. Noi affrontiamo questo weekend solo per vincere e non ci interessa se sono 11 di fila o altro", ha detto Verstappen.