Interview

Van der Linde fa una simulazione di corsa con Max Verstappen

Van der Linde si appoggia a Verstappen: 'Se c'è l'opportunità, io ci sto'

25 gennaio A 10:24
  • GPblog.com

Kelvin van der Linde è uno dei migliori piloti di auto da turismo e GT al mondo. Il prossimo fine settimana, il sudafricano farà il suo debutto anche in Formula E. Come se non bastasse, il leader del DTM tedesco si rivela anche un ottimo pilota di simulazione. Come Max Verstappen, appartiene al Team Redline.

"Durante la pandemia l'ho fatto spesso (le corse simulate) perché non c'era nient'altro da fare", ha detto il sudafricano in una conversazione con GPblog. "Eravamo con tutti i migliori, come Max (Verstappen) e Lando (Norris). È stato un periodo fantastico, mi sono davvero divertito. Ora che tutto è di nuovo aperto, sei di nuovo su una vera auto da corsa e viaggi molto. Non c'è molto tempo per allenarsi per le corse simulate. Se lo faccio ora (le corse simulate) è per divertimento".

"Verstappen mi ha contattato"

Nel 2020, Verstappen e Van der Linde erano spesso i protagonisti delle gare virtuali. Nonostante il suo talento per le gare virtuali, Van der Linde non ha partecipato alla 24 Ore di Le Mans virtuale di recente. "Ho ricevuto un messaggio da Max all'inizio dell'anno per partecipare insieme alla Le Mans virtuale. Faccio ancora parte del suo team, il Team Redline. Durante la gara ero in Sudafrica e non avevo un simulatore. Come piloti, abbiamo solo uno o due mesi per visitare la famiglia. Ho usato quel tempo per questo".

Van der Linde è ancora disponibile a partecipare a una gara virtuale. "Noi (Max e lui) siamo ancora in contatto. Se c'è la possibilità che mi mandi un altro messaggio per un altro evento e ho tempo, sarei felice di partecipare" .

Un'ampia intervista con Kelvin van der Linde apparirà su GPblog alla fine di questa settimana.