F1 News

Mercedes fiduciosa: Penso che saremo in una posizione molto buona.

Mercedes fiduciosa: "Penso che saremo in una posizione molto buona".

24 novembre - 11:38 Ultimo aggiornamento: 13:01
0 Commenti

GPblog.com

Il dominio di otto anni della Mercedes si è concluso nel 2022. La squadra si è classificata solo terza nel campionato costruttori, ma la Mercedes ha fatto tutto il possibile per risolvere i problemi della W13. James Vowles pensa quindi che la squadra tedesca tornerà forte il prossimo anno.

La scarsa forma della Mercedes all'inizio della stagione è stata una sorpresa per tutti. Mentre la Red Bull Racing e la Ferrari si contendevano il titolo, la Mercedes ha dovuto subire un grande distacco dalla vetta. Tuttavia, il team si è impegnato a sviluppare ulteriormente la vettura, ottenendo risultati migliori soprattutto nelle fasi finali della stagione. In Brasile, ad esempio, George Russell ha vinto sia la gara sprint che la gara principale.

"Se si guarda alla direzione da seguire, ai distacchi dai primi, soprattutto per quanto riguarda il ritmo di gara, abbiamo fatto enormi progressi, e questo si può fare solo capendo dove sono i problemi, lavorandoci sopra e lavorando come squadra", ha dichiarato Vowles nel debriefing della Mercedes su YouTube.

La Mercedes si aspetta di essere in una posizione di forza

Durante il finale di stagione ad Abu Dhabi, tuttavia, è emerso ancora una volta il divario tra i due top team. Lewis Hamilton si è ritirato da una gara per la prima volta dal 2018, mentre Russell ha tagliato il traguardo con un grande distacco dal vincitore Max Verstappen. La Mercedes sa che c'è ancora molto da fare nei prossimi mesi, ma il team è fiducioso per la nuova stagione.

"È sufficiente per vincere il prossimo anno? La fiducia che abbiamo è che ora abbiamo i nostri strumenti nell'organizzazione che producono prestazioni. C'è ancora un vuoto, però, e Abu Dhabi lo ha dimostrato. Dobbiamo recuperarlo durante l'inverno e credo che abbiamo un ottimo processo e un sistema per farlo. Lo sviluppo che si è visto nel corso della stagione continuerà anche durante l'inverno. Penso che il prossimo anno saremo in una posizione molto buona", ha concluso l'ingegnere della Mercedes.

Lettore video

Altri video