Red Bull Content Pool

F1 News

Marko avverte i rivali: Ripresentatevi con qualcosa di speciale.

Marko avverte i rivali: "Ripresentatevi con qualcosa di speciale".

16-11-2023 06:07 Ultimo aggiornamento: 09:58
Author profile picture

Andrea Bassini

In questa stagione, la Red Bull Racing ha avuto un grande successo. Su 20 Gran Premi disputati, il costruttore austriaco non è riuscito a vincerne solo uno e si è assicurato entrambi i titoli mondiali. Helmut Marko spera che la sua squadra possa produrre qualcosa di speciale anche nel 2024.

Cosa si aspetta Marko dal 2024?

L'anno prossimo i regolamenti per le auto di F1 rimarranno invariati, il che significa che i team potranno continuare a sviluppare le loro auto attuali. Di conseguenza, Marko non si aspetta che la sua scuderia continui a dominare la Formula 1. "L'anno prossimo i regolamenti rimarranno invariati. Quindi mi aspetto che le altre squadre si mettano al passo", ha esordito l'austriaco nel podcast di NewsTalkZB.

Recentemente si è vociferato che la RB20, l'auto della Red Bull per il prossimo anno, sarà dotata di una nuova invenzione che renderà l'auto ancora una volta migliore. Helmut Marko sembra approfondire l'argomento nel podcast. "Speriamo di portare di nuovo qualcosa di speciale. Così almeno, come è successo quest'anno, all'inizio della stagione potremo dominare. E durante la stagione gli altri si avvicinano".

Il fattore più importante per il successo è Max

Secondo il consulente della Red Bull, tuttavia, la vettura non è il fattore principale del successo del costruttore austriaco. "Ma la vera differenza la fa Max. Lo vedi, se arriva secondo al primo giro, come dopo Singapore, era davvero frustrato. Quindi il suo primo giro a Suzuka, credo sia stato due secondi più veloce di tutti gli altri. Oppure se le condizioni meteorologiche cambiano, non ha bisogno di fare il riscaldamento o di conoscere le circostanze. Quando esce, è al limite. Quindi il fattore più importante per avere successo anche l'anno prossimo è Max", ha spiegato Marko.