F1 News

Le reazioni di Robin Frijns e dei suoi compagni di squadra dopo le qualifiche

Frijns entusiasta dopo la pole position: "Non ci riesco".

23 aprile A 13:14
Ultimo aggiornamento 23 aprile A 17:36
  • GPblog.com

Il pilota diFormula E Robin Frijns ha sorpreso amici e nemici domenica pomeriggio, piazzando la sua ABT Cupra in pole position a Berlino. Su un tracciato piovoso, l'olandese ha staccato di ben sei decimi la concorrenza nelle qualifiche. Il compagno di squadra Nico Müller ha piazzato la sua auto in P2. Entrambi i piloti erano felicissimi, hanno dichiarato dopo le qualifiche.

"Non mi aspettavo questo risultato dopo ieri" dice Frijns. "Abbiamo avuto una giornata difficile e tornare in questo modo con due auto in prima fila è davvero impossibile". Mentre normalmente deve percorrere i suoi giri nelle retrovie, ora ha in serbo dei punti. "Posso solo dire grazie al grande team. Hanno fatto un buon lavoro, ma il tempo mi ha aiutato, ovviamente con il bagnato, e ho fatto un buon giro, quindi sono molto contento" ha detto il pilota sorridendo da un orecchio all'altro.

Sperando nella pioggia

L'olandese ha attraversato un periodo difficile. A causa di una mano rotta, Frijns ha dovuto saltare quattro gare in questa stagione. "Sì, è bello tornare in questo modo. San Paolo è stata un po' dura, onestamente, ma ora sento di nuovo quello che mi è mancato, quindi è positivo". L'uomo della Cupra spera che gli dei del tempo facciano un ultimo scherzo e sommergano la pista per la gara. "Più pioggia c'è, meglio è!"

Anche il compagno di squadra Nico Muller è soddisfatto del risultato ottenuto dalla sua squadra. "È davvero incredibile dopo la stagione che abbiamo avuto finora. È stata molto dura per tutte le persone coinvolte, ma siamo rimasti uniti e abbiamo mantenuto un fantastico spirito di squadra anche in questi momenti difficili, e abbiamo ripagato l'intero team per i loro enormi sforzi nella gara di casa con una buona qualifica." Lo svizzero pensa che la gara potrebbe essere difficile. "Dipende un po' dal tempo. Ad essere realistici, se sarà completamente asciutto credo che sarà difficile". La gara inizia alle 15:00.