Ben Sulayem al centro di una polemica per le sue dichiarazioni sessiste, la FIA replica

F1 News

F1 sulle dichiarazioni sessiste di Ben Sulayem
28 gennaio A 21:26
Ultimo aggiornamento 29 gennaio A 10:02
  • GPblog.com

Il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem è stato messo sotto esame dopo che sono emerse alcune vecchie dichiarazioni. In esse, l'ex campione di rally ha dichiarato di non essere un fan delle "donne che pensano di essere più intelligenti degli uomini". Un portavoce della FIA ha dichiarato che le dichiarazioni non sono coerenti con le convinzioni del presidente.

Polemica su Ben Sulayem per le dichiarazioni sessiste

La Formula 1 e la FIA sembrano essere tutt'altro che in sintonia al momento, e le dichiarazioni di Ben Sulayem che sono emerse probabilmente non aiutano. "Amo il deserto e amo incontrare persone vere", ha esordito nell'articolo del sito web. Tuttavia, non amava parlare di "denaro, né mi piacciono le donne che pensano di essere più intelligenti degli uomini, perché non lo sono in verità".

I commenti risalgono a più di 20 anni fa e sono stati pubblicati sul sito ufficiale del presidente della FIA, www.mohammedbensulayem.com. Una versione archiviata mostra ancora le dichiarazioni. Di fronte a questo articolo sul Times, la FIA ha dichiarato di non riconoscere le opinioni del presidente in quelle dichiarazioni.

"I commenti contenuti in questo sito web archiviato del 2001 non riflettono le convinzioni del presidente della FIA", ha risposto un portavoce dell'organo di governo. "Ha una solida esperienza nella promozione delle donne e dell'uguaglianza nello sport, sulla quale è felice di essere giudicato. Era una parte centrale del suo manifesto e le azioni intraprese quest'anno e i molti anni in cui è stato vicepresidente della FIA per lo sport lo dimostrano".

Riemergono vecchie dichiarazioni del presidente della FIA


Uno screenshot di una versione archiviata di www.mohammedbensulayem.com.