Russell rimane cauto: "Verstappen tornerà a volare".

General

12 novembre A 21:26
Ultimo aggiornamento 13 novembre A 10:30
  • GPblog.com

La Mercedes non ha ancora vinto un Gran Premio in questa stagione, ma con la vittoria di George Russell nella Sprint Race in Brasile, l'azienda tedesca sta festeggiando. Russell ha dichiarato in seguito di essere molto soddisfatto della W13 e di avere buone possibilità di vincere di nuovo domenica.

"È stato incredibile. Non ci aspettavamo di avere un ritmo così alto", ha dichiarato Russell in una prima reazione sulla griglia di partenza. "È la dimostrazione del duro lavoro che tutti hanno svolto e dei progressi che abbiamo fatto come squadra. Nelle ultime tre gare dopo Austin, l'auto si è sentita davvero bene"."

Il pilota quarto nel mondiale ha continuato la sua storia dicendo di essere stato un po' cauto nella lotta con Verstappen. Non ha dato il massimo perché i punti veri e propri verranno assegnati solo domenica. "Penso che sia un po' difficile perché si tratta di una Sprint e quindi c'è il rischio contro la ricompensa. Quindi, anche se non vedevo l'ora di vincere, non volevo rischiare troppo e finire nelle retrovie".

Russell si aspetta una Red Bull forte

Sulle sue possibilità nella gara principale, Russell mantiene un certo riserbo, anche se ovviamente sa che una posizione di partenza migliore di questa non è possibile. Dopotutto, sarà affiancato dal compagno di squadra Lewis Hamilton"Domani Max sarà in testa alla classifica, ma la nostra strategia ci consente di puntare alla vittoria".

Non è la prima volta che Russell parte dalla pole position in questa stagione. In precedenza, il giovane britannico era riuscito a partire dalla prima posizione in Ungheria, dove ha terminato la gara al terzo posto. Russell spera di ottenere un risultato migliore in Brasile, ma con le due Red Bull in seconda fila, nulla è certo.