F1 News

Hamilton sulla nuova generazione: C'è un sacco di talento qui.

Hamilton sulla nuova generazione: "C'è un sacco di talento qui".

23 settembre - 10:02 Ultimo aggiornamento: 12:20
0 Commenti

GPblog.com

Lewis Hamilton corre in Formula 1 da un po' di tempo e in tutto questo tempo ha sviluppato diversi rapporti con i suoi colleghi. In un'intervista rilasciata a Racer.com il pilota della Mercedes ha parlato dei legami che ha con gli altri piloti sulla griglia.

La rivalità di lunga data tra Hamilton e Fernando Alonso è ormai nota, ed è tornata alla ribalta di recente dopo che i due si sono scontrati sul circuito di Spa. Anche se in seguito si sono scusati in modo maturo, Alonso non ha certo nascosto la sua frustrazione in un team radio.

In Sebastian Vettel, Hamilton ha trovato uno spirito più affine. Anche se in passato si sono visti spesso come rivali, è soprattutto il loro attivismo che li accomuna. Entrambi sono molto impegnati sulle questioni sociali e comunitarie e questo, unito ai loro risultati in pista, ha portato a un grande rispetto e a una buona amicizia tra i due. Secondo Hamilton, questa amicizia non potrà che aumentare, anche se Vettel non correrà più in Formula 1 il prossimo anno.

La nuova generazione

Anche Hamilton sta cercando di mantenere buoni rapporti con le nuove generazioni. Hamilton stesso ha iniziato a praticare questo sport in giovane età, quindi ha l'esperienza necessaria da questo punto di vista. Ricorda bene i problemi che ha dovuto affrontare a quell'età e vuole assicurarsi che i suoi colleghi più giovani vivano la stessa esperienza.

"Cerco di sostenerli il più possibile, perché ci sono passato anch'io. So quanto sia difficile in alcune di queste squadre. Quando si ha poco più di vent'anni non si ha idea di cosa si possa o non si possa fare o del modo migliore per gestire il tutto. C'è così tanto talento. Sono entusiasta di Lando Norris e Charles Leclerc, questi ragazzi eccellono e faranno carriera".

Lettore video

Altri video