F1 News

Hamilton vuole auto più simili in F1: Allora sarebbe solo pura qualità.

Hamilton vuole auto più simili in F1: "Allora sarebbe solo pura qualità".

23 settembre - 08:28 Ultimo aggiornamento: 09:10
0 Commenti

GPblog.com

Lewis Hamilton non trova fastidioso che Max Verstappen sia ora al potere in F1. Il britannico spera di tornare presto competitivo con la Mercedes, ma non è preoccupato per le cose fuori dal suo controllo.

Hamilton non è preoccupato

Hamilton era vicinissimo all'ottavo titolo mondiale nel 2021, ma una ripartenza in regime di safety car all'ultimo giro del Gran Premio di Abu Dhabi ha messo fine a tutto questo. Verstappen gli ha strappato quel titolo e lo stesso olandese sta dominando la Formula 1 con la Red Bull Racing nel 2022. Hamilton, tuttavia, non è troppo preoccupato per questo.

''Se da un lato ci preoccupiamo di cose che non possiamo controllare, dall'altro dobbiamo cercare di imparare a non farlo'', ha detto saggiamente Hamilton in un'intervista a Racer. ''Guardo gli altri sport e vorrei che fosse solo la mia abilità a fare la differenza''. Tuttavia, Hamilton si rende conto che non è così in F1. È molto più importante la prestazione dell'auto e dell'intera squadra in cui si è inseriti.

Mettere in prospettiva il "dolore" in F1

Al momento per Hamilton e la sua squadra è fastidioso che non si siano ancora registrate vittorie nel 2022, ma il sette volte campione del mondo lo mette anche in prospettiva. ''È sicuramente dura. Ma non mi piace la parola 'dura' perché sono appena stato in Africa e ho visto bambini che non hanno nulla, quindi niente è mai davvero così difficile".

''Non direi che fa male. Sappiamo tutti come potrebbe andare. Ci piacerebbe essere in quella battaglia e vorrei che tutte le auto fossero molto più vicine e che tutti noi fossimo più vicini ai primi posti", conclude il britannico.

Il 2022 di Hamilton non è stato affatto facile, perché oltre al fatto che la sua auto non è abbastanza buona per competere per la vittoria ogni settimana, ha anche una sfida più grande all'interno della squadra. Sebbene Hamilton stia vincendo di stretta misura il duello nelle qualifiche con George Russell (9-7 e una differenza media di 0,035s), alla domenica Russell ha ottenuto 35 punti in più.

Lettore video

Altri video