F1 News

Kvyat continua a vedere il ritorno in Formula Uno come una possibilità

16 settembre A 17:51
Ultimo aggiornamento 16 settembre A 18:30
  • GPblog.com

Daniil Kvyat dichiara in una conversazione con Motorsport.com che il suo ritorno in Formula 1 è ancora una possibilità. Nonostante l'invasione russa dell'Ucraina sia ancora in corso, spera in tempi migliori per i piloti della sua nazionalità.

Dal 2014, il russo ha gareggiato per la Toro Rosso prima di passare alla Red Bull Racing. Nella scuderia austriaca non ha avuto successo. Poiché all'epoca Max Verstappen stava facendo molto bene nella sua vecchia squadra, nel 2016 le scuderie hanno deciso di invertire i ruoli.

AlphaTauri, il nuovo nome della Toro Rosso, ha deciso di salutarlo dopo il 2020, dopodiché ha optato per nuove sfide. Da luglio di quest'anno, ad esempio, può essere ammirato nella NASCAR. Tuttavia, un ritorno in Formula 1 è ancora allettante per lui.

Kvyat spera in un futuro posto in F1

Tuttavia, Kvyat sa che le squadre di Formula 1 non vogliono essere associate a un pilota russo per il momento. All'inizio della stagione, per esempio, la Haas F1 ha scelto di separarsi da Nikita Mazepin con effetto immediato e di sostituirlo con Kevin Magnussen.

A 28 anni, tuttavia, Kvyat si considera ancora giovane e per questo spera di avere l'opportunità di tornare a gareggiare in Formula 1 nei prossimi anni. Sottolinea che per il momento si sta ancora divertendo negli Stati Uniti.