F1 News

Schumacher scherza: "Allora dovremmo far passare Verstappen per tedesco".

23 agosto A 19:33
Ultimo aggiornamento 24 agosto A 09:55
  • GPblog.com

Il Gran Premio di Germania è stato parte del calendario di Formula 1 da molto tempo. Ora, però, lo sport rischia di perdere popolarità nel paese, cosa che preoccupa Ralf Schumacher. Secondo l'esperto, gli sport motoristici sono diventati troppo costosi.

Ai tempi di Michael Schumacher, la F1 era incredibilmente popolare in Germania tra i fan e i media. Anche con Sebastian Vettel e Nico Rosberg, il paese aveva due piloti di talento e di successo in questo sport.

Sembra che il GP di Germania non sarà più in calendario per il momento e c'è addirittura il rischio che nel 2023 non ci sia più nessun pilota tedesco in questo sport. Vettel si ritirerà alla fine di questa stagione, mentre Mick Schumacher è incerto sul suo posto in F1.

Mancano talenti tedeschi

Schumacher è consapevole della situazione. "Allora dovremmo far passare Max Verstappen per tedesco", scherza l'ex pilota di F1 a Sport1. "È chiaro che la Formula 1 e il resto del motorsport hanno un problema in Germania".

Secondo l'esperto tedesco, c'è anche una mancanza di talento nel paese. "Il motorsport è diventato semplicemente troppo costoso. In molti altri paesi viene quindi sovvenzionato dallo Stato. Non è così in Germania. Pertanto, non c'è da stupirsi che non ci siano quasi più talenti che abbiano le carte in regola per arrivare in Formula 1", conclude Schumacher.