F1 News

Horner dà l'addio a Vettel: Credo sia il momento giusto

Horner dà l'addio a Vettel: "Credo sia il momento giusto"

8 agosto - 06:05 Ultimo aggiornamento: 08:12
0 Commenti

GPblog.com

Il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel si ritirerà dalla Formula 1 nel 2023. Il capo del team Red Bull Racing, con cui ha vinto i suoi quattro titoli, Christian Horner ritiene che sia un peccato vedere il tedesco andare via, ma pensa sia il momento giusto.

Vettel ha vissuto il suo periodo d'oro in questo sport come pilota della Red Bull. Nel 2007 Vettel ha debuttato con la Sauber e nel 2008 aveva già ottenuto una vittoria con la Toro Rosso. Nel 2009 è stata un po' una stagione di prova prima di fare sul serio in Red Bull, ma nei quattro anni successivi ha vinto quattro doppi titoli mondiali con la squadra guidata da Horner. Nel 2014, l'egemonia della Red Bull è venuta meno, lasciando Vettel fuori dalla luce dei riflettori. Il passaggio alla Ferrari nel 2015 non ha portato i risultati sperati e il quinto titolo mondiale del pilota di Heppenheim non è mai arrivato. Negli ultimi due anni Vettel ha corso per la Aston Martin.

Horner pensa che sia il momento giusto per il ritiro di Vettel

Horner ritiene che il ritiro del tedesco sia un peccato. Il britannico ha solo bei ricordi della sua partnership con Vettel. In un'intervista a Motorsport.com il team principal riporta alla luce molti ricordi. Horner dice di aver visto il ragazzo Vettel diventare uomo; un uomo di sani principi che protegge molto la sua privacy. Horner è contento che il tedesco abbia iniziato a usare i social media, in modo da non dover sentire troppo la mancanza del suo ex collega. È sicuro che Vettel abbia molte altre cose da fare. Horner: "È un peccato non averlo più in F1, ma credo che sia il momento giusto".

Lettore video

Altri video