General

Leclerc ha commesso una serie di errori negli ultimi anni

Leclerc ha commesso una serie di errori negli ultimi anni

4 agosto - 19:49 Ultimo aggiornamento: 4 agosto - 19:49
0 Commenti

GPblog.com

Charles Leclerc ha iniziato la stagione in corso con grandi promesse, ma a meno di mezzo anno di distanza i dubbi stanno aumentando. Il monegasco è stato ripetutamente sorpreso a commettere errori cruciali nella prima metà della stagione e non sembra imparare da questi. GPblog elenca una serie di dolorosi errori degli ultimi anni.

GP dell'Azerbaigian 2019

Nella sua prima stagione con la Ferrari, ha fatto una buona impressione in Azerbaijan. Leclerc ha ottenuto il miglior tempo in tutte le sessioni di prove e sembrava quindi pronto per le qualifiche, ma in queste ultime il pilota non ha prestato attenzione. L'auto di Leclerc ha finito per schiantarsi contro il muro.

La difficile ottava curva è stata fatale per il pilota. Leclerc ha affrontato la curva troppo larga in Q2, quindi non è riuscito a lasciare la sua auto intatta. Di conseguenza, ha guidato la punta della sua auto dritta contro il muro, un incidente che è accaduto anche a Robert Kubica una sessione prima.

Poiché Leclerc aveva già fatto segnare un tempo, è riuscito comunque ad accedere alla Q3. Tuttavia, la sua auto era talmente danneggiata che non ha potuto tornare in azione il sabato, quindi ha iniziato la gara dalla nona posizione. Alla fine si è accontentato di un quinto posto, ma il weekend era ancora lungo.

GP di Monaco 2021

L'anno scorso, la sua gara di casa a Monaco è stata ancora più drammatica. Voleva fare bella figura nel suo paese natale, nonostante la battaglia per il titolo fosse tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Era sulla buona strada per farlo nelle qualifiche, finché le cose non sono andate male all'ultimo giro.

Mentre Verstappen lavorava duramente per migliorare il tempo di Leclerc, quest'ultimo ha improvvisamente fatto scattare la bandiera rossa. Ancora una volta, ha sbattuto la sua auto contro il muro, perdendo il controllo del volante. L'intero lato destro della sua auto è andato distrutto.

Leclerc e il suo team hanno fatto tutto il possibile per continuare il weekend di gara e cercare di conquistare la vittoria dalla pole position, ma la squadra italiana non è riuscita a risolvere i problemi in tempo. Di conseguenza, Leclerc è tornato a casa senza aver disputato una gara.

GP di Imola 2022

Il fatto che Leclerc continui a commettere errori cruciali nelle gare è stato evidente nel GP di Imola di quest'anno. In Italia ha iniziato la gara in seconda posizione, ma subito dopo la partenza si trovava già al quarto posto. Da quella posizione ha cercato di avvicinarsi a Sergio Perez alla fine della gara.

Il vicecampione del mondo, però, era troppo entusiasta e ha superato i cordoli in entrata. La sua auto ha rimbalzato così tanto che Leclerc non è riuscito a superare la curva ed è finito contro le barriere.

Il risultato è stato che Leclerc è dovuto rientrare ai box per ricevere una nuova ala anteriore e il podio è sfumato definitivamente. Con un sesto posto Leclerc non poteva essere soddisfatto, perché ha perso molti punti inutili per il campionato del mondo.

GP di Francia 2022

Non è stata l'unica volta in questa stagione che Leclerc ha perso le sue chance a causa di un errore personale. Durante il GP di Francia, sembrava che ci fosse poco da preoccuparsi per il monegasco, ma le cose sono andate comunque male per lo sfidante di Verstappen.

Il campione del mondo in carica sembrava avere un compito difficile con Leclerc. Il suo rivale è partito dalla pole position e ha fatto un'ottima partenza, dando a Leclerc l'opportunità di staccarsi dall'olandese.

Al diciottesimo giro, le cose si sono improvvisamente messe male per Leclerc. Senza alcuna pressione da parte di Verstappen, ha sbattuto la sua auto contro il cumulo di pneumatici e la sua gara è finita, dando a Verstappen l'opportunità perfetta per conquistare un'altra vittoria.

 
 
 
 
 
Dit bericht op Instagram bekijken
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Een bericht gedeeld door GPblog.com Nederland (@gpblog_nl)

Conclusione

Nonostante sia alla sua quarta stagione in Ferrari, Leclerc continua a commettere errori cruciali in Formula 1. Negli ultimi anni i riflettori sono stati meno puntati su di lui, ma nella lotta per il campionato non può più permettersi errori del genere.

La differenza con Verstappen in questo senso è immensa. L'olandese ha causato qualche incidente occasionale nei suoi primi giorni alla Red Bull Racing, ma nelle ultime stagioni è stato difficile da catturare. La maturità di Verstappen è ciò che fa la differenza rispetto a Leclerc.

Lettore video

Altri video