F1 News

Brundle: La Haas ha chiuso con l'entourage di Schumacher.

Brundle: "La Haas ha chiuso con l'entourage di Schumacher".

25-11-2022 12:24 Ultimo aggiornamento: 13:17
0 Commenti

GPblog.com

È molto probabile che Mick Schumacher venga presto nominato collaudatore e pilota di riserva della Mercedes. In questo modo il giovane tedesco manterrà le prospettive di un posto in Formula 1, dopo che la sua avventura alla Haas si è conclusa dopo due stagioni.

Dopo mesi di incertezza, ad Abu Dhabi Schumacher ha saputo dal team principal Gunther Steiner che la Haas aveva ingaggiato Nico Hulkenberg. Con Hulkenberg la squadra ha un uomo di esperienza, che in passato ha dimostrato di saper raccogliere punti in modo costante. Inoltre, Hulkenberg è tutt'altro che un pilota che fa danni, mentre Schumacher causava regolarmente gravi danni alla sua auto.


Un altro motivo

Entrambi i problemi hanno spinto la Haas a scegliere Hulkenberg. Secondo Martin Brundle, analista di Sky Sports, c'è un altro motivo per non continuare con il figlio di Michael Schumacher: il suo entourage. "Credo che la Haas fosse semplicemente stufa dell'ambiente attorno a Mick Schumacher e di tutte le pressioni esterne", ha detto Brundle a Autobild. Con questo si riferisce a Ralf Schumacher, che nella versione tedesca di Sky Sports non ha perso l'occasione di criticare la Haas per il trattamento riservato al nipote.

Secondo quanto riferito, da qualche tempo c'è un clima di crisi tra il manager di Schumacher e la direzione del team Haas. Tuttavia, Brundle può anche comprendere la scelta di un uomo esperto come Hulkenberg. "Alla Haas stanno puntando sull'esperienza e sulla sicurezza di sé piuttosto che sulla gioventù, perché quella strada non ha funzionato per loro".

Lettore video

Altri video