F1 News

Ricciardo definito "dilettante": "Un errore così stupido".

1 novembre A 15:59
Ultimo aggiornamento 1 novembre A 16:02
  • GPblog.com

Yuki Tsunoda non ha potuto concludere il Gran Premio del Messico dopo essersi scontrato con Daniel Ricciardo. Il pilota di AlphaTauri sembrava avviato verso un piazzamento a punti, ma verso la fine della gara la situazione si è interrotta. Tsunoda definisce il suo collega un dilettante.

Nella battaglia per la P11, Ricciardo ha colpito la vettura posteriore di Tsunoda. Il giapponese è schizzato in aria e si è schiantato contro il muro. La sua AlphaTauri ha subito danni al fondo, all'ala anteriore e ai sidepod, costringendo Tsunoda a parcheggiare la sua auto nel garage. Ricciardo ha ricevuto una penalità di 10 secondi per l'incidente, ma è riuscito comunque a concludere la gara al settimo posto dopo un ottimo stint finale con le soft.

AlphaTauri è in lizza per l'ottavo posto nel campionato costruttori con Haas. Tsunoda avrebbe quindi potuto sfruttare un piazzamento a punti per la sua squadra. "Sono deluso che la mia gara sia finita con un errore così stupido. Daniel aveva una strategia diversa e mi avrebbe comunque superato facilmente", ha dichiarato Tsunoda a Motorsport-Magazin.com.

Tsunoda definisce Ricciardo un "dilettante"

Tsunoda aveva la gara sotto controllo grazie a un'ottima gestione degli pneumatici. Al 50° giro, le sue speranze di conquistare punti sono finite presto. Si tratta del quinto DNF della stagione per il 22enne pilota. "Come puoi pensare di poter sorpassare lì? Che dilettante". Il giapponese non può credere che l'esperto Ricciardo abbia pensato di poter sorpassare in quel modo.