F1 News

L'ex capo della Red Bull si aspetta molto dalla Aston Martin nel 2023

L'ex capo della Red Bull si aspetta molto dalla Aston Martin nel 2023

26 settembre - 19:16 Ultimo aggiornamento: 26 settembre - 19:16
0 Commenti

GPblog.com

Il direttore tecnico di Aston Martin Dan Fallows si aspetta che la sua squadra faccia un grande passo avanti nel 2023. Fallows è una figura discussa: quest'anno il britannico è passato dalla Red Bull Racing all'ambizioso team di Lawrence Stroll.

È la prima volta che Fallows appare sui media in qualità di direttore tecnico di Aston Martin e parla della sua nuova squadra. Nell'intervista rilasciata a Fallows sul sito web di Aston Martin ha delle buone notizie per la squadra. Infatti, il britannico ritiene che il prossimo anno potrebbe segnare un passo importante nel piano estremamente ambizioso di Stroll di vincere campionati con la sua squadra il prima possibile.

Fallows si aspetta un forte miglioramento nel 2023

Fallows ritiene che il team sia attualmente sulla buona strada, nonostante sia in ritardo rispetto ad AlphaTauri e Haas F1 nel campionato costruttori: "Crediamo che la vettura sarà molto più competitiva di quella di quest'anno. Sono sicuro che potremo fare un grande passo avanti con la AMR23". Nella stessa intervista, l'ex ingegnere della Red Bull ha già detto di aver imparato molto da Adrian Newey. È possibile che Fallows abbia messo a frutto i suoi insegnamenti per la AMR23 del prossimo anno.

"Quando guardo la macchina, vedo davvero cose da migliorare ovunque. Stiamo letteralmente lavorando su centinaia di progetti". In ogni area, i diversi reparti della nuova fabbrica continuano a trovare punti da migliorare e soluzioni. Infine, Fallows afferma: "Siamo incredibilmente ambiziosi nel cercare di arrivare dove vogliamo in così poco tempo, ma c'è una grande differenza tra diventare la squadra leader del centrocampo e diventare un serio contendente per vittorie e titoli".

Lettore video

Altri video