F1 News

La Alpine non capisce Alonso: Anche il suo tempo è limitato.

La Alpine non capisce Alonso: "Anche il suo tempo è limitato".

26-09-2022 13:07 Ultimo aggiornamento: 14:33
0 Commenti

GPblog.com

Fernando Alonso vuole assolutamente vincere il suo terzo titolo mondiale. Se dovesse accadere, sarebbe con la Aston Martin, la squadra inglese con cui ha firmato da poco un contratto pluriennale. Il suo contratto con la Alpine termina alla fine dell'anno, anche se i francesi avrebbero voluto tenerlo più a lungo.

È noto che la Alpine voleva proporre ad Alonso un contratto di un anno, più un'opzione per un'ulteriore stagione. Lo spagnolo però voleva un impegno di due anni. Tuttavia, Laurent Rossi, il capo del team Alpine, non ha ritenuto giustificata questa richiesta. Rossi non capisce perché Alonso non abbia deciso di proseguire con la Alpine, come ha lasciato intendere a Auto, Motor und Sport.

Meno rischi

"Ora sta passando a una squadra che è nona nel Campionato del Mondo. Questo significa rifare da zero il lavoro che ha già fatto con noi. La Alpine sarebbe stata sicuramente un rischio minore per lui dal punto di vista sportivo. Anche il tempo a disposizione di Fernando è limitato. Ci sono anche altre cose che non potevamo offrire a Fernando. Non posso fissare l'asticella arbitrariamente in alto. Chiediamo ai nostri dipendenti nelle fabbriche di fare dei sacrifici. Non possiamo spingerci troppo oltre in Formula 1. La Formula 1 non è un gioco per noi, è un business", ha detto Rossi.

Rossi sottolinea che Alonso e la Alpine si stanno separando in modo sereno. La scuderia francese lo considera il più grande campione che abbia mai guidato per la Renault, vecchio nome della Alpine. Ma dopo la partenza di Alonso e del pilota di riserva Oscar Piastri, la Alpine deve cercare un sostituto. Pierre Gasly sembra essere il principale candidato al posto per ora.

Lettore video

Altri video