Red Bull Content Pool

F1 News

Tsunoda lavora sodo su se stesso: La differenza maggiore è sicuramente fisica.

Tsunoda lavora sodo su se stesso: "La differenza maggiore è sicuramente fisica".

25 settembre - 17:38 Ultimo aggiornamento: 20:16
0 Commenti

GPblog.com

Yuki Tsunoda continua a lavorare duramente sulla sua crescita come pilota di Formula 1, ma ha fatto grandi passi avanti nel suo sviluppo personale soprattutto nell'ultimo anno. Tuttavia, dovrà continuare a spingere al massimo per dimostrare di meritarsi il prolungamento del contratto che gli ha dato la AlphaTauri.

Nonostante i risultati altalenanti che Tsunoda ha mostrato nel 2022, la AlphaTauri non ha voluto rinunciare al pilota giapponese. La Red Bull Racing ha investito molto sull'allievo della Honda, che ha fatto molti progressi soprattutto dal punto di vista mentale. Questo si riflette anche nella sua condizione fisica, come ha dichiarato Tsunoda al podcast Tauri Talk.

Tsunoda fa passi da gigante

Dopo un debutto traballante in F1 nel 2021, è intervenuto Helmut Marko, che ha fatto in modo che Tsunoda vivesse vicino alla fabbrica della AlphaTauri. È stato poi stilato un rigido programma per il pilota, che comprendeva fitness, lezioni di inglese e la possibilità di trascorrere molto tempo con il suo team. Da allora ha fatto passi da gigante in questi settori, ma il giapponese non manca di fare autocritica.

"Sicuramente la differenza più grande è fisica, direi. Per la guida direi solo un po', ad essere onesti", ammette il pilota di AlphaTauri. "Per quanto riguarda la guida, ad esempio, la mentalità è decisamente migliorata, ho acquisito maggiore controllo e mi sento più rilassato durante la settimana di gara. So come gestire la maggior parte delle situazioni". Il fatto che ora abbia quasi due anni di esperienza in F1 è sicuramente d'aiuto. "In quelle situazioni ho sicuramente avuto un vantaggio in più rispetto all'anno scorso, nelle settimane di gara", conclude Tsunoda.

Lettore video

Altri video