Red Bull Content Pool

F1 News

Hill avverte la Red Bull: Se ti fermi sei finito.

Hill avverte la Red Bull: "Se ti fermi sei finito".

21 settembre - 16:41 Ultimo aggiornamento: 21 settembre - 16:41
0 Commenti

GPblog.com

La Red Bull Racing può vantare un vantaggio di oltre 100 punti in entrambi i campionati di Formula 1, ma questo non significa che la squadra possa dormire sugli allori. Damon Hill avverte che se la squadra lo farà, Ferrari e Mercedes potrebbero colmare il divario entro l'ultima gara della stagione.

Dopo aver risolto alcuni piccoli ma costosi problemi di affidabilità all'inizio della stagione, la Red Bull ha conquistato una vittoria dopo l'altra. La squadra è ora a quota 12 vittorie nel 2022, 11 delle quali conquistate da Max Verstappen. Sebbene sia ormai quasi impensabile che Charles Leclerc possa avere un'altra chance per vincere il suo primo titolo mondiale, sei vittorie sono ancora in palio.

Hill avverte la Red Bull

Con 279 punti rimanenti nel campionato costruttori, la Red Bull non può ancora rilassarsi, nonostante un confortante vantaggio di 139 punti sulla Ferrari. "Se ti fermi per un secondo in Formula 1, sei finito. Affonderai letteralmente nelle sabbie mobili", afferma Hill nel podcast F1 Nation.

Secondo il campione del mondo del 1996, la Red Bull deve quindi continuare a guardarsi le spalle e fare attenzione sia alla Ferrari che alla Mercedes, che secondo l'analista potrebbero avvicinarsi rapidamente se la scuderia austriaca perdesse punti per strada. "Il ritmo per chiunque, anche se sta vincendo, la pressione è incessante. Se non fanno ulteriori sviluppi su questa vettura, credo che Ferrari e Mercedes le saranno addosso quando arriveranno ad Abu Dhabi", avverte Hill.

Lettore video

Altri video