F1 News

Wolff pensa ancora ogni giorno al titolo mondiale perso nel 2021

Wolff pensa ancora ogni giorno al titolo mondiale perso nel 2021

15 agosto - 08:29 Ultimo aggiornamento: 15 agosto - 08:29
0 Commenti

GPblog.com

Toto Wolff pensa ancora al Gran Premio di Abu Dhabi del 2021 ogni giorno, a più di otto mesi dalla discussa gara. Lo ha rivelato in un'intervista a Motorsport.com

Per Wolff l'ultimo giro del Gran Premio di Abu Dhabi del 2021 è ancora un incubo da non dormire la notte. Lewis Hamilton sembrava essersi assicurato il suo ottavo titolo mondiale, ma un finale spettacolare con una safety car che ha dato un'altra possibilità a Max Verstappen ha fatto sì che la vittoria andasse nella direzione opposta.

Verstappen campione

La Mercedes e Wolff si sono infuriati con Michal Masi e la FIA dopo la gara e anche se Verstappen non potrà essere scippato del titolo, Wolff continua a passarci le notti insonni. ''Ci penso ancora ogni giorno'', ha dichiarato il capo del team Mercedes nell'intervista. ''Ma sono in pace con il campionato di Max, ha meritato di vincere''.

Per Wolff e colleghi, il modo in cui si è svolta l'ultima gara non è stato equo. Masi ha interpretato il regolamento in modo diverso da quello che la Mercedes riteneva giusto, e il team è ancora dell'idea. ''Credo di tenere alla correttezza, soprattutto in ambito sportivo. Quel giorno, questo aspetto è stato completamente ribaltato'', conclude Wolff.

Lettore video

Altri video