General

Vandoorne vince il titolo mondiale di Formula E: Sono esausto

Vandoorne vince il titolo mondiale di Formula E: "Sono esausto"

14 agosto - 08:24 Ultimo aggiornamento: 09:44
0 Commenti

GPblog.com

Stoffel Vandoorne non riesce a credere di aver vinto il campionato del mondo di Formula E. Il pilota ha dovuto dare il massimo fino all'ultima gara, ma grazie alla sua costanza e al duro lavoro della Mercedes, si è aggiudicato il titolo.

"Campioni del mondo, wow. È la sensazione più bella di sempre. Basta guardare la stagione che abbiamo avuto, la costanza, le auto sono state fantastiche. La squadra ha fatto un lavoro straordinario e credo che ognuno di noi se lo meriti. Quello che abbiamo realizzato è speciale", dice Vandoorne davanti alle telecamere dopo la gara.

Vandoorne ha dovuto dare tutto fino all'ultima gara. Mitch Evans ha vinto la gara di sabato, mantenendo vive le sue possibilità di titolo. Alla fine, Evans non si è avvicinato a Vandoorne nell'ultima gara della stagione. "Mi ha tenuto in allerta per tutto il tempo, e lo stesso vale per Edoardo. Sono stati sempre presenti. Era una questione di costanza", continua il belga.

Vandoorne completamente esausto

"È stato difficile concentrarsi, perché il ritmo alla fine era così alto. Sapevo che Jake aveva una penalità di cinque secondi, quindi dovevo rimanere abbastanza vicino per assicurarmi la seconda posizione. Sono esausto dopo quest'anno, è stato molto faticoso. L'impegno profuso dal team è incredibile", ha dichiarato il nuovo campione del mondo di Formula E. Il team Mercedes ha vinto il campionato costruttori per il secondo anno consecutivo, grazie a Vandoorne e Nyck de Vries.

Lettore video

Altri video