F1 News

Binotto sugli errori della Ferrari: Non c'è motivo di cambiare nulla.

Binotto sugli errori della Ferrari: "Non c'è motivo di cambiare nulla".

8 agosto - 15:39 Ultimo aggiornamento: 17:40
0 Commenti

GPblog.com

Dopo il Gran Premio d'Ungheria, la Ferrari è stata nuovamente investita da una marea di critiche. Molti ritengono che sia giunto il momento per Mattia Binotto di cambiare qualcosa al muretto dei box, ma il team boss della Ferrari non è dello stesso avviso.

Binotto non vede motivi per cambiare in Ferrari

Nonostante gli errori di strategia della sua squadra nella prima metà della stagione, Binotto non vede alcun motivo per intervenire sul muretto dei box. "Non c'è nulla da cambiare, credo che sia sempre una questione di fiducia, di apprendimento, di costruzione, di esperienza, di capacità", ha detto il capo squadra della Ferrari in una conversazione con Formula1.com.

Secondo le sue stesse parole, l'italiano non ha motivo di ritirare la sua fiducia a nessuno. "Se ripenso al bilancio della prima metà della stagione, non c'è motivo di cambiare", ha continuato. Secondo Binotto, la chiave per la Ferrari è capire cosa è andato storto in Ungheria ed essere competitiva nelle restanti gare. "Non c'è motivo per cui non saremo [competitivi]", ha detto Binotto.

Lettore video

Altri video