F1 News

Perez guarda avanti: Abbiamo molto lavoro da fare.

Perez guarda avanti: "Abbiamo molto lavoro da fare".

5 agosto - 13:54 Ultimo aggiornamento: 13:55
0 Commenti

GPblog.com

Sergio Perez si sta godendo una meritata vacanza, ma tra poche settimane il prossimo Gran Premio è già in programma. In una conversazione con il sito ufficiale della Red Bull Racing il messicano guarda alla seconda parte della stagione.

Il pilota può guardare indietro a un primo semestre di discreto successo. Mentre la scorsa stagione è stato criticato per essere rimasto indietro rispetto al suo compagno di squadra Max Verstappen, quest'anno sta facendo molto meglio. Con 173 punti si trova al terzo posto.

Tuttavia, Perez sa fin troppo bene che le cose devono migliorare da parte sua, anche se ha bisogno di una vacanza. "Non vedo l'ora di riposarmi un po'", dice. "È stata una stagione intensa, ma si può staccare la spina solo per una settimana o poco più e poi ricominciare. Abbiamo molto lavoro da fare perché la seconda metà della stagione sarà molto intensa. Dobbiamo continuare a fare risultati".

Perez attende con ansia la seconda parte della stagione

Il prossimo GP, che si terrà in Belgio, è già programmato per la fine di agosto. Poi ci saranno altri due weekend di gara in rapida successione. All'inizio di settembre sarà la volta dei Paesi Bassi, mentre una settimana dopo sarà il circuito di Monza il teatro della battaglia di Formula 1.

Per Perez, ci sono alcuni circuiti che spiccano. "Non vedo l'ora di tornare in Giappone dopo tre stagioni di assenza, ad Austin e in Messico. E Zandvoort: i tifosi olandesi sono fantastici".

Lettore video

Altri video