F1 News

Marko pensa che il discorso su Vettel sia molto forte: Non aveva un posto competitivo.

Marko pensa che il discorso su Vettel sia "molto forte": "Non aveva un posto competitivo".

4 agosto - 18:50 Ultimo aggiornamento: 4 agosto - 18:50
0 Commenti

GPblog.com

Prima del weekend del Gran Premio d'Ungheria, Sebastian Vettel ha annunciato che quella in corso sarà la sua ultima stagione in Formula 1. Si conclude così una carriera di successo nel mondo dell'automobilismo, in cui ha vissuto il periodo di maggior successo sotto contratto con la Red Bull Racing. Helmut Marko guarda a quel periodo con una buona sensazione.

Il tedesco è stato in grado di dimostrare il suo valore alla Toro Rosso a tal punto che la Red Bull Racing ha deciso di puntare su di lui nel 2009. Dopo essersi classificato secondo nella sua prima stagione, ha vissuto diversi anni d'oro con gli austriaci. Con quattro titoli mondiali tra il 2010 e il 2013, è stato più che all'altezza delle aspettative.

Vettel ha fatto una grande impressione

Dopo essersi dovuto accontentare di un quinto posto nel 2014, è passato alla Ferrari. Tuttavia, non è scomparso dai pensieri di Marko. Il consulente della Red Bull dice di aver apprezzato le qualità di Vettel per anni ed è quindi dispiaciuto che il pilota tedesco abbia abbandonato, anche se lo capisce.

"Ho pensato che il discorso con cui ha annunciato la sua partenza fosse molto forte", ha detto Marko a Sky Sports Deutschland. "Dimostra che i suoi interessi stanno andando in un'altra direzione. E naturalmente bisogna anche tenere conto del fatto che non aveva un posto competitivo e probabilmente non ne avrebbe trovato uno. Quindi la decisione è assolutamente giusta".

Lettore video

Altri video