F1 News

Verstappen non vuole diventare il boss della squadra

Verstappen non vuole un ruolo di capo squadra in Formula 1

18 febbraio A 17:53
Ultimo aggiornamento 19 febbraio A 10:43
  • GPblog.com

Max Verstappen non ha mai nascosto di non voler correre in Formula 1 fino a tarda età. L'olandese ha un contratto fino a 31 anni e ha già fatto sapere che vorrebbe essere attivo anche in altre categorie di corse.

Verstappen non aspira a un altro ruolo in Formula 1, ha rivelato alla CNN. Parlando con l'emittente statunitense, ha dichiarato di non voler diventare il capo di una squadra di F1"No, non in Formula 1", ha detto.


Correre in altre classi

"Mi piacciono anche altre forme di sport motoristici, come le gare di resistenza. La Formula 1 è stata una parte importante della mia vita per molto tempo. Dobbiamo viaggiare molto e in futuro ci saranno più gare. La domanda che ci si pone è se valga la pena di passare così tanto tempo lontano dalla famiglia e dagli amici per inseguire un successo ancora maggiore".

Si sa che Max Verstappen desidera correre un giorno con suo padre Jos, ad esempio nella 24 Ore di Le Mans. Tra l'altro, domenica è stato annunciato che Jos Verstappen dovrà rinunciare alla prima stagione di rally. Sta lottando con sintomi simili all'emicrania. Sebbene Verstappen senior si senta meglio, salterà il primo rally in Belgio a causa di ulteriori test medici.