Red Bull Content Pool

F1 News

Horner sul dominio della Red Bull: Capire che fa male ai nostri avversari.

Horner sul dominio della Red Bull: "Capire che fa male ai nostri avversari".

24 novembre - 19:22 Ultimo aggiornamento: 24 novembre - 19:22
0 Commenti

GPblog.com

La Red Bull Racing è riuscita a vincere ben 17 gare nella stagione di Formula 1 2022. Christian Horner si rende conto che ciò è doloroso per i team rivali e ritiene che torneranno più forti proprio per questo motivo.

Mentre entrambi i campionati erano già praticamente conclusi, sono sorte delle polemiche sul tetto di spesa della squadra austriaca. "Più si sale, più i coltelli sono affilati. Quest'anno abbiamo sperimentato un po' questa situazione. E il modo più rapido per diventare impopolare in questo paddock è vincere e vincere in modo costante", ha dichiarato Horner a GPblog e ad altri media.

Horner capisce il dolore dei rivali

Inoltre, pensa che il fatto che la Red Bull sia un produttore di bevande energetiche possa essere ancora più fastidioso per i suoi rivali. "Siamo una filiale di una bevanda energetica che gareggia contro OEM e marchi storici. E ovviamente questo non va a genio ad alcuni dei nostri concorrenti", ha continuato il team principal della Red Bull.

Horner ritiene che la stagione dominante della Red Bull stia danneggiando i team rivali Ferrari e Mercedes ma, proprio per questo motivo, crede che questi team torneranno più forti. "Quando vinci 17 Gran Premi e fai quello che abbiamo fatto noi, puoi capire che i nostri avversari ne risentono e sono sicuro che saranno ancora più motivati a essere nostri avversari il prossimo anno", ha detto Horner, sottolineando che "nulla può essere dato per scontato" nel 2023.

Lettore video

Altri video