F1 News

Leclerc sui fallimenti della Ferrari: Certo che ne parliamo.

Leclerc sui fallimenti della Ferrari: "Certo che ne parliamo".

29 settembre - 16:10 Ultimo aggiornamento: 17:06
0 Commenti

GPblog.com

Charles Leclerc e la Ferrari sembrano aver rinunciato all'ambizione di conquistare il titolo nel 2022. Leclerc ha dichiarato di volersi concentrare sulle prossime sei gare per migliorare le sue prestazioni alla domenica.

Nonostante un ottimo inizio di stagione, la Rossa ha dovuto rassegnarsi al fatto che Max Verstappen e la Red Bull Racing sono ancora un passo avanti quest'anno. Nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa nelle ultime settimane, la squadra si concentra soprattutto sulla crescita in termini di prestazioni. Vincere il titolo è il prossimo passo da compiere.

Leclerc vuole ora fare il secondo passo

In effetti, per quanto riguarda l'organizzazione alla domenica, c'è ancora molto da migliorare per la scuderia di Maranello. Parlando con Sky Sports, Leclerc afferma: "È una discussione in corso [sugli errori di strategia]. Ovviamente ne abbiamo parlato, ma non li rivelerò. Vorrei sfruttare le ultime sei gare della stagione per concentrarmi sul modo in cui si svolgono le nostre domeniche. È molto importante per il futuro. Abbiamo fatto un incredibile passo avanti in termini di prestazioni. Ora dobbiamo fare un altro passo avanti per vincere il campionato e nelle ultime sei gare ci concentreremo proprio su questo".

Anche se il monegasco non sembra più essere completamente concentrato sul titolo per quest'anno, un buon risultato a Singapore manterrebbe ancora viva la lotta per il titolo contro Max Verstappen. Leclerc ritiene che la sua Ferrari F1-75 sia una buona auto per il Marina Bay Street Circuit, ma il passo avanti della Red Bull dopo la pausa estiva lo rende diffidente. Leclerc: "Sarà difficile contro di loro. La nostra attenzione è rivolta alla gara. Ci qualifichiamo sempre bene. Vediamo se riusciamo a recuperare le prestazioni di questo weekend".

Lettore video

Altri video