F1 News

Audi si complimenta con Red Bull: Ora tocca a noi.

Audi si complimenta con Red Bull: "Ora tocca a noi".

26-09-2022 11:50 Ultimo aggiornamento: 12:40
0 Commenti

GPblog.com

Audi sperava portare la sua "Quattro" anche in F1, ma le auto a quattro ruote motrici non entreranno in Formula 1 per il momento. Nonostante le auto rimarranno "solo" a trazione posteriore anche nel 2026, Audi ha visto soddisfatte molte delle sue richieste. Audi si congratula inoltre con Red Bull Racing per aver creato un proprio progetto di motore.

Niente Quattro, niente MGU-H

Quando Audi ha annunciato il suo interesse a entrare in Formula 1, si è subito parlato del passaggio dalle auto a trazione posteriore a quelle a trazione integrale. Tuttavia, il nome Quattro non verrà portato da Audi in F1, in quanto la Formula 1 continuerà a basarsi solo su un asse a trazione posteriore.

"Abbiamo ottenuto molto di quello che volevamo. Questo era un requisito fondamentale, perché altrimenti non saremmo saliti a bordo", ha dichiarato Stefan Dreyer, direttore tecnico di Audi Sport, a Motorsport-Magazin.com. L'MGU-H scomparirà completamente dalla Formula 1, il che è una buona notizia per Audi. L'MGU-H era uno dei componenti più complessi da costruire su una vettura di F1.

Dreyer si complimenta con Red Bull, che produrrà i propri motori in Formula 1 a partire dal 2026. Il primo motore V6 Red Bull è stato messo al banco di prova di recente. "Si possono solo fare ipotesi [su cosa avesse esattamente Red Bull sul banco di prova], il fatto è che ci si può solo congratulare con loro per avere già un motore che gira sul banco di prova. Bisogna dire le cose come stanno. Ora tocca a noi". Dreyer non ha rivelato quando Audi intende far girare il primo motore di F1 sul banco di prova.

Una collaborazione con Sauber?

Audi ha dichiarato che entrerà in Formula 1, ma non ha ancora deciso con quale squadra collaborerà. Per ora, tutto sembra indicare che si tratterà di Sauber, che attualmente si chiama Alfa Romeo. Questa squadra farà un annuncio speciale martedì 27 settembre, che potrebbe riguardare la sua partnership con Audi.

Lettore video

Altri video