Red Bull Contentpool

F1 News

Influenze di Newey in Aston Martin? Ho imparato molto da lui

Influenze di Newey in Aston Martin? Ho imparato molto da lui

23 settembre - 07:03 Ultimo aggiornamento: 08:55
0 Commenti

GPblog.com

Dan Fallows dice di aver imparato molto dal suo periodo alla Red Bull Racing. Il nuovo direttore tecnico della Aston Martin spera di seguire un percorso simile con la sua nuova squadra.

Il periodo alla Red Bull Racing

Fallows ha iniziato a lavorare presso il suo nuovo datore di lavoro nel 2022. Già nel 2021 era stato annunciato che avrebbe lasciato la Red Bull Racing come responsabile dell'aerodinamica, ma la Red Bull ha tenuto Fallows lontano dalla fabbrica per molto tempo usando il congedo obbligatorio. Pertanto, Fallows ha potuto iniziare a lavorare come nuovo direttore tecnico della Aston Martin solo nell'aprile di quest'anno.

Fallows guarda comunque con soddisfazione al periodo trascorso alla Red Bull, avendo lavorato lì già dal 2002 quando la squadra si chiamava ancora Jaguar. "Una delle parti più emozionanti del viaggio in Red Bull è stata l'evoluzione del team da Jaguar. Un piccolo team con un budget molto limitato ha improvvisamente avuto un budget significativamente maggiore, più risorse e più forza tecnica proprio ai vertici dell'organizzazione. Osservare la crescita del team, essere parte di questa crescita, essere parte del successo, anche commettere errori lungo il percorso e imparare da essi, è stato incredibilmente emozionante", dice Fallows in un'intervista sul sito web di Aston Martin.

Dal 2014 Fallows è stato il responsabile dell'aerodinamica della Red Bull e ha avuto molti rapporti con Adrian Newey. Il progettista è considerato uno dei migliori in Formula 1 e Fallows dice di aver imparato molto da lui.

Lezioni da Newey

''Ho imparato moltissimo da Adrian. Sappiamo tutti quanto sia talentuoso come progettista, ma ciò che chi non ha lavorato con lui non può apprezzare è la sua modestia dal punto di vista tecnico: non c'è arroganza in lui. Non ha problemi a lasciar perdere un'idea se arrivano prove che supportano un approccio diverso. Naturalmente si crede nelle proprie idee e in ciò che si ritiene giusto ma, se qualcosa o qualcuno si presenta con prove che dimostrano che un'idea diversa è migliore, non bisogna mai avere paura di cambiare rotta e fare le cose in modo diverso: questa è la cosa fondamentale che ho imparato da Adrian".

C'è ancora molto lavoro da fare per Fallows alla Aston Martin. La AMR22 non ha dato i risultati sperati in questa stagione. I nuovi regolamenti erano la possibilità per il team di fare un passo avanti, ma con il nono posto nel campionato costruttori, il team britannico sembra essere rimasto indietro. Ora spetta all'ex uomo della Red Bull iniziare a cambiare le cose per i prossimi anni.

Lettore video

Altri video