F1 News

Zhou sollevato dopo l'incidente di Silverstone: Pensavo di essere abbastanza a posto.

Zhou sollevato dopo l'incidente di Silverstone: "Pensavo di essere abbastanza a posto".

12 agosto - 13:36 Ultimo aggiornamento: 13:59
0 Commenti

GPblog.com

Guanyu Zhou ha avuto una prima metà di stagione turbolenta. Se da un lato il pilota dell'Alfa Romeo ha dovuto abituarsi al livello della Formula 1, dall'altro ha subito un pesante incidente in Gran Bretagna. Il pilota cinese guarda ancora all'incidente con sollievo, come ha spiegato a Motorsportmagazine.com.

Alla partenza, Zhou ha perso il controllo della vettura e la sua auto è finita a testa in giù, per cui il pilota non ha potuto fare altro che aspettare nell'abitacolo. Nell'intervista, Zhou afferma che quello è stato un momento difficile per lui.

"In pratica ho staccato le mani dal volante e ho aspettato - perché ero cosciente di dover aspettare l'ultimo impatto", ha spiegato Zhou. "Non è quello che un pilota vorrebbe, perché l'ultimo impatto è quello che sai che potrebbe romperti le ossa o farti qualsiasi tipo di danno, quindi quando stai aspettando non è probabilmente la cosa più bella a cui pensare. Ma una volta successo ho pensato di essere abbastanza a posto".

Il sollievo di Zhou prevale

Nonostante la situazione, Zhou non ha subito danni permanenti dall'incidente e potrà tornare a correre nei prossimi Gran Premi. Tuttavia, ammette di pensare spesso a quel momento. Sebbene sia stato un momento snervante per lui, è soprattutto felice che sia finita bene.

Lettore video

Altri video