F1 News

La Alpine spiega la partenza di Alonso: Era molto importante per lui.

La Alpine spiega la partenza di Alonso: "Era molto importante per lui".

7 agosto - 16:56 Ultimo aggiornamento: 7 agosto - 16:56
0 Commenti

GPblog.com

Fernando Alonso sembrava essere alla sua ultima squadra in Formula 1, ma lunedì lo spagnolo ha annunciato che avrebbe lasciato la Alpine nel 2023 per tentare una nuova avventura alla Aston Martin. Otmar Szafnauer sa il motivo per cui Alonso ha preso questa decisione, anche se sperava che il pilota rimanesse fedele alla sua scuderia.

Durante i colloqui con Alonso, il capo della scuderia Alpine ha notato che il pilota cercava garanzie per i prossimi anni. La squadra non è riuscita però a soddisfare i suoi desideri, in quanto la Alpine intendeva valutare la situazione di anno in anno. "Un impegno a lungo termine da parte della squadra era molto importante per Alonso. Un contratto di due anni", ha detto Szafnauer a Elconfidencial.com.

Alonso voleva certezze

Dietro le quinte, nel frattempo, Alonso era in trattativa con la Aston Martin. Poiché Sebastian Vettel ha annunciato di lasciare la Formula 1 alla fine della stagione, la scuderia britannica ha dovuto cercare un sostituto. Hanno trovato Alonso.

Tuttavia, per la Alpine è chiaro che Alonso potrebbe non durare ancora per molto. Il passato dimostra che gli atleti a una certa età vengono superati dalla concorrenza. Il 41enne Alonso potrebbe non essere lontano da quel momento, spiega Szafnauer.

"Schumacher aveva 42 anni e fu battuto da Rosberg. A 38 anni non sarebbe successo. E succede a tutti noi", afferma. "Ecco perché abbiamo pensato che la cosa migliore da fare con Fernando fosse accordarsi per un anno, più un altro anno, più un altro anno. Solo che lui voleva garanzie per più stagioni".

Lettore video

Altri video