F1 News

Vandoorne risponde alle dimissioni di de vries ad alphatauri

Vandoorne sul licenziamento di De Vries: "La macchina non ha funzionato".

18 luglio A 13:14
Ultimo aggiornamento 18 luglio A 14:38

    Nyck de Vries è stato licenziato da AlphaTauri dopo soli dieci gare. Secondo Helmut Marko, l'olandese non ha ottenuto risultati sufficienti presso il suo datore di lavoro italiano e l'austriaco ha mandato via De Vries. Il suo ex compagno di squadra Stoffel Vandoorne reagisce al suo licenziamento.

    Vandoorne su De Vries

    Vandoorne e De Vries sono stati compagni di squadra in Formula E con il team Mercedes. Entrambi i piloti sono diventati campioni del mondo nella classe elettrica con il costruttore tedesco, De Vries nel 2021 e Vandoone nel 2022. Parlando a Rtbf.be, il belga ha reagito al licenziamento del suo ex compagno di squadra.

    "Purtroppo, in F1 succede spesso un po' così! Le cose possono andare molto bene o molto male. Credo che tutti si aspettassero grandi cose da Nyck, ma la macchina non ha funzionato per niente. È molto difficile farsi notare, purtroppo per lui è stato un periodo molto difficile. Sappiamo anche come vanno le cose nella famiglia Red Bull: spesso succede così. Nyck è ancora un ragazzo fantastico. Credo che troverà qualcos'altro nel motorsport".