Breaking News

Perez riesce a mantenere la vittoria nonostante i cinque secondi di penalità per il tempo

2 ottobre A 20:01
Ultimo aggiornamento 3 ottobre A 10:25
  • GPblog.com

Sergio Perez è sicuramente il vincitore del Gran Premio di Singapore. Il messicano ha ricevuto una penalità di cinque secondi dal controllo gara, ma la sua differenza di oltre sette secondi è stata sufficiente per mantenere il primo posto.

Perez ha dovuto rivolgersi ai commissari sportivi perché la differenza tra lui e la safety car non era quella da regolamento. Il controllo di gara ha stabilito che c'era effettivamente qualcosa che non andava, ma ha ritenuto sufficiente una penalità di cinque secondi. Questo significa che Perez conserva la vittoria.

I commissari di gara avevano anche la possibilità di dare a Perez due penalità di cinque secondi, ma una di queste si è rivelata sufficiente. Riceve anche un'ammonizione da parte della dirigenza. Inoltre, Perez riceve due punti di penalità sulla sua patente.

La vittoria per Perez rimane

A Perez, tuttavia, importa poco, perché il pilota manterrà la sua vittoria a Singapore. Rimane pienamente in corsa per il secondo posto nel campionato mondiale. La differenza con Charles Leclerc è di soli due punti a favore del monegasco.