F1 News

Brawn ammira Verstappen: Max è il punto di riferimento.

Brawn ammira Verstappen: "Max è il punto di riferimento".

26-09-2022 14:24 Ultimo aggiornamento: 14:45
0 Commenti

GPblog.com

Max Verstappen non ha limiti di grandezza in questa stagione. L'olandese si sta avviando velocemente verso il suo secondo titolo mondiale e forse verso alcuni record in questa stagione. Ross Brawn, direttore sportivo della Formula 1, lo guarda con ammirazione.

Brawn ha parlato con F1 Insider di Verstappen e di Michael Schumacher, il tedesco con cui ha ottenuto grandi successi alla Ferrari. Non per la prima volta, Brawn ha citato le somiglianze tra i due piloti.

Due maghi

Brawn dice di stimare molto Verstappen. "Il suo dominio a Spa mi ha ricordato Michael Schumacher al suo meglio. Quando hai una macchina perfetta e piloti come Michael o Max nell'abitacolo, guidano come se fossero su un altro pianeta. E poi, come spettatore, senti una certa magia. Devi ricordare che c'è sempre un altro pilota con la stessa auto che non può fare la stessa differenza. Naturalmente vogliamo battaglie intense per la testa della corsa con molti piloti. Ma allo stesso tempo, non vogliamo forse vedere i maghi che si distinguono dagli altri?".

Schumacher ha dominato la Formula 1 per anni. Per i fan di Verstappen, sarebbe la situazione ideale. Per i fan degli altri piloti, un incubo. A Brawn è stato quindi chiesto se qualcuno può minacciare Verstappen nel prossimo periodo. "Max è senza dubbio il punto di riferimento. Proprio come Michael. Il futuro ci mostrerà se riuscirà a trarre il meglio da una gara anche quando la macchina non è così buona. Questo era uno dei punti di forza di Michael. Ma Max è ancora giovane e sembra aver fatto un passo nella giusta direzione anche in questo".

Lettore video

Altri video