Hockenheim non sostituirà il GP di Cina del 2023: "Non siamo interessati a un evento improvvisato".

F1 News

6 dicembre A 18:28
Ultimo aggiornamento 7 dicembre A 10:44
  • GPblog.com

Il Gran Premio di Cina del 2023 era previsto per il 16 aprile, ma ora si sa che la gara non avrà luogo a causa delle misure di Covid nel paese. La Formula 1 deve quindi cercare un sostituto. Il Gran Premio di Germania all'Hockenheimring viene indicato da molti appassionati come un concorrente, ma il circuito non è interessato a ospitare una gara nel 2023.

Da tempo si profilava l'impossibilità di disputare il GP di Cina nel 2023. La gara di Shanghai era stata inserita nel calendario ufficiale per il prossimo anno, ma a causa delle misure di Covid che sono ancora in vigore, era incerto fin dall'inizio se il Gran Premio potesse effettivamente svolgersi. La scorsa settimana, la F1 ha annunciato ufficialmente che la gara è stata cancellata. Questo lascia un grosso buco nel calendario e la F1 sta cercando di trovare un sostituto.

Ci sono diversi contendenti, tra cui la Turchia e la Malesia, ma anche la Germania: l'ultima gara del paese si è svolta nel 2020. Visti i grandi successi dei piloti tedeschi di F1, è straordinario che il paese non abbia più un posto nel calendario. Eppure sembra che non vedremo un Gran Premio di Germania nemmeno nel 2023.

Hockenheim non è interessata a ospitare la gara del 2023

"Possiamo dire che al momento non ci sono trattative tra la F1 e noi. Inoltre, in vista del nostro fitto calendario di eventi del prossimo anno, sarebbe una grande sfida far svolgere la F1 nella nostra sede. Non siamo interessati a organizzare un evento spontaneo, ma siamo comunque interessati a portare la F1 all'Hockenheimring con una prospettiva a medio termine per il futuro", hanno dichiarato gli organizzatori del circuito a GPblog.

Anche una gara al Nürburgring sembra improbabile, dato che il circuito ha già un altro evento in programma nel weekend del GP della Cina. Quindi probabilmente anche il GP di Germania del 2023 dovrà saltare.