F1 News

L'ex talento Red Bull subentra a Robin Frijns in Envision

L'ex talento Red Bull subentra a Robin Frijns in Envision

4 ottobre - 09:02 Ultimo aggiornamento: 09:36
0 Commenti

GPblog.com

Sebastien Buemi prenderà il posto di Robin Frijns nel team di Formula E di Envision Racing. Nella stagione 2022-2023, il pilota svizzero gareggerà al fianco di Nick Cassidy.

Buemi ha successo in Formula E

Buemi passerà alla Formula E nella prossima stagione: l'ex pilota della Toro Rosso in Formula 1 si unirà al team Envision Racing nella stagione 2022-2023. Buemi è attivo nella classe elettrica dalla stagione 2014-2015, guidando solo per il team Renault/Nissan e.dams.

Buemi ha avuto un grande successo nella FE nelle sue prime stagioni. Nei primi quattro anni, si è classificato tre volte al secondo posto nel campionato e ha addirittura conquistato il titolo nella stagione 2015-2016. Negli ultimi due anni, le cose sono peggiorate. Nella scorsa stagione, Buemi si è classificato quindicesimo in classifica e non è salito sul podio nemmeno una volta. L'anno precedente è stato ancora peggiore, con un 21° posto in classifica. L'ultima vittoria risale alla stagione 2018-2019.

Passaggio a Envision

Nel 2022-2023, il pilota 33enne spera di rilanciare la sua carriera FE con Envision. Lì occuperà il posto vacante di Robin Frijns, che a sua volta ha lasciato il Team Abt. Envision guiderà la Jaguar nel 2022-2023 e con le nuove auto Gen3 sarà interessante vedere quale squadra ne uscirà vincitrice.

"È un momento interessante per far parte della Formula E e non vedo l'ora di iniziare a guidare per Envision Racing la prossima stagione. Ho sempre avuto un enorme rispetto per il team e credo che abbiano fatto un ottimo lavoro per massimizzare i risultati nel corso degli anni", ha rivelato Buemi nel comunicato stampa.

''La nuova era Gen3 è estremamente importante per questo sport e rappresenta una nuova sfida, con un'auto più veloce, leggera e potente. Il mio obiettivo è quello di lottare in prima linea, quindi non vedo l'ora di iniziare i test e di prepararmi in vista della prima gara a Città del Messico''.

La stagione di Formula E inizia con un test a Valencia dal 13 al 16 dicembre. Dopodiché, i team dovranno prepararsi con le loro nuove auto per la prima gara della stagione a Città del Messico. Il primo ePrix si svolgerà lì il 14 gennaio. Il calendario della Formula E prevede 18 gare.

Lettore video

Altri video